Il Sanremo conquista la Winterleague Liguria

Sgambetto degli Athletics al Castenaso. Arezzo, Firenze, Godo e Castelfranco in semifinale in Toscana e nel Trofeo CARIPARO

Con la vittoria per 7 a 5 sulla Cairese, il Sanremo Baseball si e´ aggiudicato l´edizione 2007 della Winterleague Liguria e il diritto a partecipare alla Finale Nazionale del prossimo 4 marzo a Bologna.
La finale della manifestazione ligure è stata una partita bella, sofferta e combattuta fino al terzo inning dopodiche´ la maggiore grinta nella corsa sulle basi dei sanremesi ha prevalso sullo sterile attacco della Cairese.
Al termine il consigliere federale Gianluca Landi e il presidente FIBS Liguria Maurizio Cechini hanno premiato tutte le formazioni partecipanti nonche´ consegnato i premi individuali a Matteo Pascoli come giocatore più utile, a Giovanni Arieta come miglior lanciatore e a Loris Lanteri come miglior battitore.
La Winterleague Liguria non e´ stata comunque l´unica manifestazione del weekend.
Firenze, Rovigo e Bologna hanno infatti ospitato le rispettive manifestazioni locali e in quest´ultima si e´ registrata la sorpresa piu´ eclatante.
Amatori Castenaso, da tutti data come formazione favorita nella vittoria del Girone A, grazie alla classifica avulsa a tre si e´ visto scavalcare in classifica dall´Autofficina Bignami Athletics che, con la vittoria per 4 a 0, ha ribaltato completamente la situazione.
Nei cinque incontri in programma nell´impianto al coperto del Liceo Copernico di Bologna, da registrare la vittoria per 6 a 3 della Fortitudo sulla Nuova Pianorese per l´assegnazione del secondo posto del Girone B conquistato dallo Junior Rimini, e la vittoria della Valpanaro Virtus Ozzano per 5 a 4 sul San Marino per l´assegnazione del quarto posto nel girone.
Da enfatizzare le prestazioni sul monte di Agretti, della Fortitudo, e di Monti e Marchignoli degli Athletics.
Crocetta, Athletics, Junior Rimini e Fortitudo giocheranno cosi´ nel prossimo weekend le semifinali per l´assegnazione del titolo.
Anche la Winterleague Toscana e la Winterleague Trofeo CARIPARO di Rovigo dovranno attendere il prossimo fine settimana per designare i rispettivi vincitori.
Entrambe le manifestazioni hanno comunque chiuso domenica la fase di qualificazione.
Dopo la Nuova Roma e lo Junior Grosseto si aggiungono lo Junior Firenze e l´Arezzo a contendersi il titolo toscano.
Queste ultime due formazioni si sono qualificate ai primi due posti del girone fiorentino ma i padroni di casa, in virtu´ di un minor numero di punti subiti, precedono gli aretini e quindi incontreranno la Nuova Roma, giunta seconda nel girone grossetano.
Nei 5 incontri del weekend da registrare le prestazioni offensive del fiorentino Leonardo Di Puccio, autore di 3 valide in 3 turni con un doppio, e di Foust autore di un bel doppio nell´incontro con il Cosmos S.T.
Decisivo inoltre il rilievo dell´aretino Mazzoli che nell´incontro con il Cosmos tra il terzo e il quarto inning e´ riuscito a contenere le mazze avversarie consentendo cosi´ all´Arezzo di aggiudicarsi l´incontro per 6 a 5.
La lotta per la vittoria nel secondo girone della Winterleague Trofeo CARIPARO e´ stata invece una sfida tra il Godo Ravenna e i trevigiani dei Dragons che, con due incontri veramente equilibrati e ricchi di giocate, hanno dimostrato di essere ad un altissimo livello.
Alla fine l´ha spuntata la formazione ravennate, guidata da Stefano Servidei, che nel primo dei due match in programma ha vinto con il minimo scarto, 4 a 3, contro l´otto di Mario Andriolo.
Pareggio invece per 5 a 5 nel match di ritorno e dunque strada spianata per i romagnoli che hanno dovuto saltare l´ultimo match per un improvviso black out alla palestra S.Pio X di Rovigo.
Davide Andreetta e´ stato il pitcher della giornata con 11 strike out su 5 riprese lanciate con in piu´ anche una valida nell´unico turno alla battuta utile ai fini delle statistiche. In pedana ottima impressione ha destato anche il giovane Filippo Ghirardelli (classe 1997) che anche nel box ha fatto vedere ottime cose con due hits sui turni utili alla battuta.
In casa del Godo si e´ messo in evidenza Davide Meriggi nel box con un robusto 2 su 2 che precede il 2 su 3 complessivo di Nicolo´ Cereti che ha dato il proprio contributo anche in pedana con 14 strike out sui 6 innings lanciati preceduto.
In casa Centro Medico Rovigo si e´ visto invece un buon entusiasmo e un´aggressivita´ sulle basi che ha consentito ai giovanissimi di Pietro Bonato di non restare mai a quota 0 nello score finale.
In battuta il migliore e´ stato decisamente Gianluca Polo utilizzato poi come ricevitore e lanciatore. Prime apparizioni in pedana di lancio anche per Giacomo Palestrina e Michele Tinazzo.
Domenica prossima gran finale con le due gare di qualificazione tra Godo e Uponor Rovigo e tra Cervignano e Castelfranco.
Come sempre sul sito ufficiale il progtramma compelto delle Winterleague.


WINTERLEAGUE LIGURIA
Santa Sabina Genova Gryphons-B.C.Dolphins.Chiavari 4-5
B.C. Cairese-B.C.Dolphins.Chiavari 2-3
B.C. Sanremo-Santa Sabina Genova Gryphons 8-3
B.C. Dolphins. Chiavari-Santa Sabina Genova Gryphons 6-6
B. C. Cairese-Sanremo 5-7

CLASSIFICA FINALE WINTER LEAGUE LIGURIA
1° Sanremo
2° B.C. Cairese
3° B.C. Dolphins Chiavari
4° Santa Sabina Genova Gryphons


WINTERLEAGUE E.ROMAGNA
Fortitudo B.C. 1953-Nuova Pianorese 6-3
Amatori Castenaso-S.Marino B.S.C. 8-5
Autofficina Bignami Athletics-Amatori Castenaso 4-0
Valpanaro Ozzano Virtus-S.Marino B.S.C. 5-4
Valpanaro Ozzano Virtus-Autofficina Bignami Athletics 1-9

WINTERLEAGUE TOSCANA
Cosmos BSC Strada Chianti-Junior Firenze BC 3-9
Cosmos ST S.Casciano-BSC Arezzo 4-8
Pol. Padule-ASD Antella 1-3
Junior Firenze BC-Cosmos ST S.Casciano 7-3
BSC Arezzo-Cosmos BSC Strada Chianti 6-5

WINTERLEAGUE TROFEO CARIPARO
Godo-Castelfranco 4-3
Castelfranco-Junior Rovigo 9-3
Junior Rovigo-Godo 3-9
Castelfranco-Godo 5-5
Junior Rovigo-Castelfranco 1-6
Godo-Junior Rovigo 0-0

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.