Un catcher dominicano per la Roma Baseball

Victor Perez Castillo ha 28 anni, è ricevitore, switch-hitter e potrà essere impiegato anche in terza base

Il suo grande amore è Patrizia, una ragazza viterbese, che sposando gli ha consentito di poter venire in Italia. Ma la sua passione per il baseball non poteva tenerlo lontano dai campi di gioco.
Così la Roma lo ha tenuto sotto osservazione per due mesi e alla fine ha trovato l’accordo con Victor Julio Perez Castello: 28 anni, dominicano, swtich-hitter, con un passato nelle leghe minori degli Houston Astros tra 2002 e 2004 sarà quindi il nuovo ricevitore giallorosso.
Il direttore sportivo, Alfonso Gualtieri, è chiaramente soddisfatto per il nuovo acquisto: ”E’ un atleta duttile, in grado di giocare sia ricevitore che terza base, e di battere indifferentemente sia da destra che da sinistra. Sarà molto importante per l’economia della squadra”.
Anche il dominicano non nasconde la sua soddisfazione: ”Sono molto contento di essere qui. Spero di riuscire a restarci per tanti anni, ho intenzione di contribuire al progetto che Alfonso mi ha illustrato. Nel giro di qualche anno il baseball che conta si accorgerà della forza di Roma.”
Intanto prosegue la preparazione atletica della formazione giallorossi che ha in programma alcune partite amichevoli il 24 marzo a Grosseto, il 31 marzo e 1° aprile al Quadrangolare di Caserta a cui partecipano anche Nettuno e Grosseto.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.