E' ufficiale: Johnny Damon passa ai New York Yankees

L'anti-vigilia di Natale si è chiuso l’affaire-Damon con il passaggio dell’esterno centro dei Red Sox ai Bronx Bombers – Damon tornerà al Fenway Park il primo maggio 2006

La cosa più simpatica che si dice a Boston su Johnny Damon da un paio di giorni a questa parte è: ‘He’s Anakin Skywalker”, facendo riferimento all’alto tradimento che il giovane Jedi consumò, nel celeberrimo film di Gorge Lucas ‘Star Wars”, per compiacere i desideri dell’”Evil Empire”. E a Boston, oggi più che mai, l’Impero del Male è rappresentato sempre dai New York Yankees, ai quali si è aggiunto l’epiteto di ‘Grinch”, che però intanto si stanno coccolando il loro nuovo esterno centro che lo scorso anno ha terminato la stagione con un record personale di .316 media battuta, 10 fuoricampo, 75 punti battuti a casa e 18 basi rubate. Sicuramente i Red Sox non potranno sentirsi molto rinfrancati dall’acquisto del catcher ex Yankees John Flaherty (.165 media battuta, 2 fuoricampo e 11 punti battuti a casa nelle 47 gare disputate l’anno scorso). La franchigia di Joe Torre, che fino ad oggi si era mossa poco sul mercato, ha inoltre rinnovato per una stagione il contratto di Bernie Williams (.249 media battuta, 12 fuoricampo, 64 punti battuti a casa nel 2005).
In questi giorni si sono mossi anche i Cardinals che dopo essersi assicurate le prestazioni del lanciatore Sidney Ponson (6.21 media PGL, 7 vittorie, 11 sconfitte con 68 strike out nel 2005 con gli Orioles), e dell’esterno Larry Bigbie (.239 media battuta, 5 fuoricampo, 23 punti battuti a casa lo scorso anno con i Rockies), hanno acquistato l’esterno destro Juan Encarnacion dai Marlins (.287 media battuta, 16 fuoricampo, 76 punti battuti a casa nel 2005), ed il seconda base Junior Spivey dai Nationals (.232 media battuta, 7 fuoricampo, 24 punti battuti a casa e 9 basi rubate la passata stagione).
I Giants perdono il lanciatore Brett Tomko (4.48 media PGL, 8 vittorie, 15 sconfitte 1 salvezza e 114 strike out nel 2005), che si trasferisce a Los Angeles, sponda Dodgers, ma acquistano dagli Angels l’esterno centro Steve Finley (.222 media battuta, 12 fuoricampo, 54 punti battuti a casa ed 8 basi rubate nel 2005), in cambio del terza base Edgardo Alfonzo (.277 media battuta, 2 fuoricampo 43 punti battuti a casa lo scorso anno). Restiamo in California per segnalare l’arrivo a San Diego di Mark Bellhorn (.210 media battuta, 8 fuoricampo, 90 punti battuti a casa nel 2005), che lo scorso anno ha vestito la casacca degli Yankees.
Si concretizza lo scambio di lanciatori tra Brewers e Royals con Chris De Maria (9.00 media PGL, 1 vittoria e 0 sconfitte in 8 partite giocate lo scorso anno) che si trasferisce a Milwakee e Justin Barnes che invece si sposta a Kansas City.
I Minnesota Twins acquistano l’esterno Rondell White (.313 media battuta, 12 fuoricampo, 53 punti battuti a casa nel 2005), dai Detroit Tigers, mentre gli Indians prelevano dai Cardinals il catcher Einar Diaz (.208 media battuta, 1 fuoricampo e 17 punti battuti a casa lo scorso anno).
Continuano a puntellare il roster i New York Mets che si assicurano l’esterno centro Endy Chavez (.216 media battuta, 11 punti battuti a casa e 2 basi rubate lo scorso anno con i Phillies).
E passiamo adesso a qualche ‘rumors”: quasi concluso uno scambio tra Blue Jays e Diamondbacks che prevede l’arrivo a Toronto di Troy Glaus ed una giovane promessa delle Minors (Sergio Santos), in cambio del seconda base Orlando Houston e del lanciatore Miguel Batista che prendono la via che porta in Arizona. L’ufficializzazione della trattativa dovrebbe esserci nel corso della prossima settimana.
L’ultima indiscrezione, che però non trova conferma ufficiale da nessuna parte vorrebbe uno scambio tra Cubs ed Orioles con il lanciatore Mark Prior (o in alternativa Carlos Zambrano) a Baltimora e l’interbase Miguel Tejada a Chicago.

Informazioni su Andrea Tolla 532 Articoli
Nato a Roma nel 1971, Andrea è padre di 3 figli, Valerio, Christian e Giulia. Collabora con il quotidiano Il Romanista dove si occupa, tra le altre cose di baseball e football americano. Appassionato di sport in genere collabora anche con il mensile Tutto Bici e con il quotidiano statunitense in lingua italiana America Oggi. Ex-addetto stampa della Roma Baseball, cura una rubrica di baseball all'interno di una trasmissione sportiva di un'emiitente radiofonica romana.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.