Almonte squalificato per 2 partite

Newman, fermato dal giudice per un solo incontro

Due lanci, uno alto interno e uno sulla schiena e la corsa del battitore verso il lanciatore. Una scena che si vede spesso sui campi di tutto il mondo e che ieri si è verificata nella finale scudetto in leggera differita Tv. Wady Almonte, per aver colpito è stato squalificato per due giornate dal giudice unico sportivo Avv. Bruno Porcu Poren. Questa la motivazione che si può leggere sul comunicato ufficiale: "A seguito di espulsione per aver colpito il lanciatore avversario Newman Daniel, per reazione di fallo subito, causandogli contusione alla spalla (come da certificazione medica)".
Danny Newman, invece, è stato fermato per una gara: "A seguito di espulsione per aver colpito il battitore avversario Almonte Wady con la palla in azione di gioco".

Informazioni su Federico Masini 266 Articoli
Nato il 28 marzo del 1979 a Grosseto, Federico risiede a Legnano dove lavora per la redazione milanese del quotidiano sportivo Tuttosport. Giornalista professionista, collabora con la testata torinese dal marzo del 2006 e dal 2009 è corrispondente, seguendo principalmente gli eventi delle squadra di calcio della città meneghina, Inter e Milan. In passato ha lavorato pure con Il Giorno (dove ha seguito le vicende delle formazioni lombarde di baseball e softball) e Libero, mentre tuttora collabora ogni tanto con Il Tirreno dove può sfogare la sua passione per il baseball seguendo le partite in casa e, soprattutto, in trasferta del Bbc (ha raccontato le partite anche per una radio locale). Collabora con Baseball.it dalla sua nascita, seguendo le vicende del Grosseto e curando, a volte, l'aspetto statistico dell'Italian Baseball League.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.