L'Olanda ci crede ed è già nei Play Off

I Campioni di casa giocano ad armi pari con i leader mondiali del batti e corri. Nicaragua umilia gli Stati Uniti.

Non passerà certamente inosservata la fase di qualificazione del 36° Campionato Mondiale che si sta disputando in Olanda.
Un piccolo stato centroamericano come il Nicaragua che si permette di stravincere per 14 a 2 contro gli Stati Uniti, i Campionissimi cubani che continuano a vincere con un gioco fatto essenzialmente di basi rubate e singoli, la Cina, che ospiterà i prossimi Mondiali a Bejing, che lotta per la fase finale e i padroni di casa olandesi in testa nel proprio girone a parimerito con Cuba.
Tanti gli spunti di questa manifestazione che a pochi giorni dai Play Off vede in testa Cuba, Olanda, Panama e Cina nel Girone A e Nicaragua, Giappone, Stati Uniti e Portorico nel Girone B con nazionali titolate come Canada, Korea, Australia e Taiwan a rincorrere.
Ieri sera due importantissimi incontri ad Haarlem e a Rotterdam con Olanda e Cuba a “giocarsi” su campi diversi la leadership del Girone.
Partono male i padroni di casa olandesi al Pim Mulier di Haarlem.
I 6000 tifosi accorsi per la sfida con il Canada vengono immediatamente raggelati dalla partenza del mancino Diego Markwell che subisce un singolo dietro alla terza base e assiste a due errori consecutivi dei compagni per il primo punto canadese. La ripresa si chiude con i nordamericani in vantaggio di 2 punti.
L'Olanda pero' non si perde d'animo nonostante la pioggia piovuta fino alla sesta ripresa.
Attende la stanchezza del pitcher avversario per ribaltare il risultato al sesto inning per poi incrementarlo punto su punto per il 7 a 3 finale assicurandosi' cosi' con qualche giorno d'anticipo l'accesso alla Fase Finale.
Partenza diversa invece a Rotterdam dove Eduardo Paret spedisce oltre la recinzione il secondo lancio del partente coreano per l'1 a 0 alla prima ripresa.
Lo stesso Paret sara' il protagonista al 6° con Cuba che allunga. Singolo del cubano che ruba la seconda e si porta in terza spinto da un compagno. La battuta di Enriquez tra prima e seconda consente a Paret di segnare il 3 a 1 e ad Enriquez di giungere salvo in prima.
Il quarto ed ultimo punto dei Campioni del mondo arriva invece all'ottavo.
Carlos Tabares “imita” Paret con un singolo, la rubata in seconda e l'arrivo in terza su indecisione della difesa coreana.
Allo stesso Paret, nel box di battuta, viene chiesto di sacrificarsi per il compagno effettuando una smorzata per la segnatura del punto.
Ci pensa poi il closer Pedro Luis Lazo, eletto MVP dell'incontro, a chiudere la partita con 4 riprese perfette e ben 8 strike-out.
Nei prossimi 4 giorni verranno disputati gli ultimi 23 incontri in programma che delineeranno la griglia finale del Mondiale.
La formazione di Eenhorn si gioca oggi il secondo posto contro Panama ed eventualmente domani la testa del girone con Cuba.
Sicuramente due incontri da non perdere …

Risultati del 9 settembre
Stati Uniti-Nicaragua 2-14
Cuba-Korea 4-1
Portorico-Rep. Ceca 11-1
Canada-Olanda 3-7
Giappone-Australia 4-2
Panama-Brasile 8-5
Colombia-Cina Taipei 3-2
Svezia-Cina 5-7

Risultati dell'8 settembre
Colombia-Nicaragua 2-12

Risultati del 7 settembre
Brasile-Korea 0-4
Rep. Ceca-Australia 0-14
Panama-Canada 13-6
Sud Africa-Olanda 2-20
Cina-Cuba 8-12
Spagna-Nicaragua 2-5
Portorico-Stati Uniti 6-12
Cina Taipei-Giappone 1-7

Risultati del 6 settembre
Cina-Panama 4-5
Nicaragua Rep. Ceca 1-0
Olanda-Brasile 7-0
Stati Uniti-Spagna 11-1
Giappone-Colombia 12-0
Canada- Sud Africa 12-1
Cina Taipei-Portorico 4-6
Cuba-Svezia 15-0

Risultati del 5 settembre
Svezia-Panama 1 – 11
Cuba-Brasile 11-1
Sud Africa-Cina 1-11
Australia-Stati Uniti 4-6
Colombia-Portorico 0-10
Spagna-Cina Taipei 2-12
Korea-Canada 7-6

Risultati del 4 settembre
Olanda-Korea 6-2
Rep. Ceca-Spagna 5-15
Brasile-Sud Africa 2-1
Panama-Cuba 2-6
Portorico-Giappone 5-4
Canada-Svezia 10-0
Nicaragua-Australia 2-0
Stati Uniti-Colombia 12-2

Risultati del 3 settembre
Svezia-Olanda 0-18
Cina Taipei-Rep. Ceca 10-1
Sud Africa-Cuba 2-12
Australia-Portorico 4-2
Korea-Panama 3-5
Spagna-Giappone 2-9
Cina-Brasile 6-5


CLASSIFICHE

Girone A
Olanda 1.000 (6 Vinte-0 Perse)
Cuba 1.000 (6-0)
Panama .833 (5-1)
Cina .500 (3-3)
Canada .400 (2-3)
Korea .400 (2-3)
Brasile .167 (1-5)
Svezia .0 (0-5)
Sud Africa .0 (0-5)

Girone B
Nicaragua 1.000 (5-0)
Giappone .833 (5-1)
Stati Uniti .800 (4-1)
Portorico .667 (4-2)
Australia .400 (2-3)
Cina Taipei .400 (2-3)
Colombia .200 (1-4)
Spagna .200 (1-4)
Rep. Ceca .0 (0-6)

Incontri del 10 settembre
Australia-Cina Taipei
Nicaragua-Portorico
Spagna-Colombia
Olanda-Panama
Canada-Cuba
Sud Africa-Svezia
Stati Uniti-Giappone
Korea-Cina

Incontri dell'11 settembre
Cuba-Olanda
Brasile-Svezia
Giappone-Nicaragua
Cina-Canada
Rep. Ceca-Colombia
Korea-Sud Africa
Australia-Spagna

Incontri del 12 settembre
Panama-Sud Africa
Brasile-Canada
Svezia-Korea
Colombia-Australia
Rep. Ceca-Stati Uniti
Nicaragua-Cina Taipei
Portorico-Spagna

Incontri del 13 settembre
Cina Taipei-Stati Uniti


Informazioni su Pim Van Nes 277 Articoli
E' corrispondente dall'Olanda per Baseball.it e per Mister-Baseball.com. ma segue le vicende del baseball e softball italiano anche per i siti olandesi Honkbalsite.com e Softbalsite.com. In passato, Pim Van Nes ha collaborato con la testata "Tuttobaseball" e con le riviste olandesi "Inside" e "Honkbal en Softbal Nieuws". Nel biennio 1984-1985 ha contribuito all'Enciclopedia del Baseball di Giorgio Gandolfi e Enzo Di Gesù realizzando uno speciale di 5 pagine sulla storia del baseball in Olanda. Tra il 1982 e il 2005, ha svolto la sua attività professionale presso le Ambasciate olandesi di Parigi, Kuwait City, Cairo, Algeri, Rabat, Ankara e Dubai.  

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.