Jack Hubbard nello staff tecnico dell'Olanda

Arriva dall’organizzazione degli Yankees ma è stato anche coach di Toronto e St. Louis

La nazionale olandese di baseball continua nella sua campagna di rafforzamento del proprio staff tecnico in vista degli importanti appuntamenti in programma sulla scena internazionale e soprattutto per il Campionato Europeo che si terrà a Praga dall’8 al 17 luglio.
Proprio in vista dell’impegno nella Repubblica Ceca, Jack Hubbard è stato infatti nominato ufficialmente dalla Federazione olandese coach di prima base della squadra nazionale ‘orange” allenata da Robert Eenhoorn.
Hubbard è un tecnico di comprovata esperienza in Major League dove è stato coach con i Toronto Blue Jays nel 1998 e con i St Louis Cardinals nel 1993. E proprio a St Louis, Hubbard incontrò Joe Torre, manager da 9 anni dei New York Yankees, club con cui Hubbard sta attualmente lavorando.
L’allenatore olandese, Eenhoorn, si è detto orgoglioso e felice dell’accordo raggiunto con Hubbard: “E’ un grande specialista della corsa in base ed è una cosa molto utile avere a disposizione una tale bagaglio di conoscenza nel nostro staff tecnico”.
Hubbard sbarcherà in Olanda il 30 giugno.

Filippo Fantasia
Informazioni su Filippo Fantasia 647 Articoli
Nato nel 1964 ad Anzio, si occupa di sport USA e in particolare di baseball, pur svolgendo a tempo pieno attività professionale come Ufficio Stampa e Relazioni con i Media italiani e internazionali. Dal 1992 collabora con Il Giornale, in precedenza ha scritto per Tuttosport, La Stampa, Il Resto del Carlino, Il Tirreno, Corriere di Rimini, Guerin Sportivo, Play-off, Newsport, Baseball International, Sport Usa, Tuttobaseball. In ambito radio-televisivo ha effettuato radiocronache e servizi per conto di diverse emittenti quali Radio Italia Solo Musica Italiana, Italia Radio, Radio Luna LT, Radio Enea etc. Ha inoltre condotto programmi e realizzato speciali per alcune televisioni locali: nel 1998 ha curato il video "Fantastico Nettuno" dedicato alla conquista dello scudetto della squadra tirrenica (di cui è stato anche capo ufficio stampa). Significative sono state anche le esperienze vissute personalmente negli USA: gli ottimi rapporti instaurati con gli uffici stampa di diversi club (in particolare dei Red Sox) e con le redazioni dei quotidiani Boston Globe e Boston Herald che gli hanno permesso di approfondire i diversi aspetti legati al baseball e alla comunicazione sui media. E' stato il primo Responsabile Editoriale di Baseball.it, incarico che ha dovuto momentaneamente abbandonare per impegni professionali, tornando poi in seguito per assumere l'incarico di Direttore Responsabile. Nell'ottobre del 1997, durante le finali scudetto, ha curato il primo “play-by-play” in diretta su Internet del baseball italiano. Nell'estate del 1998 ha svolto attività di supporto all'Ufficio Stampa del Campionato del Mondo di baseball, con ampi servizi in voce per Radio Dimensione Suono Network e RDS Roma.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.