Julio Machado, un ex-Major a Modena

Il venezuelano, che vanta 3 stagioni con New York Mets e Milwaukee Brewers, verrà utilizzato come rilievo di Ventura ma sarà anche il pitching-coach dei gialloblu

Il Modena Baseball continua a movimentare il mercato, soprattutto sul fronte straniero. Dopo aver comunicato l’arrivo per il campionato 2005 della coppia colombiana Villeros-Gomez, il club gialloblu ha ufficializzato l’ingaggio del lanciatore destro Julio Machado Rondon Segundo, nato a Zulia (in Venezuela) 39 anni fa.
Machado, che assumerà il doppio ruolo di rilievo di Cipriano Ventura in gara-1 e di pitching-coach, ha militato per tre stagioni nelle Majors americane debuttando con i New York Mets nel 1989 e proseguendo poi con i Milwaukee Brewers: ha lanciato in oltre 100 partite (7 vittorie) per 147 riprese totali, 151 strike-outs ed una media PGL di 3,12.
Insieme a Machado, la colonia ‘venezuelana” si rinfoltirà anche con l’arrivo a Modena del tecnico Heredia Cesar Enrique e del preparatore atletico Nolberto De Jesus Chourio Andrade che si affiancheranno al manager Mario Labastidas.

Informazioni su Filippo Fantasia 656 Articoli
Nato nel 1964 ad Anzio, si occupa di sport USA e in particolare di baseball, pur svolgendo a tempo pieno attività professionale come Ufficio Stampa e Relazioni con i Media italiani e internazionali. Dal 1992 collabora con Il Giornale, in precedenza ha scritto per Tuttosport, La Stampa, Il Resto del Carlino, Il Tirreno, Corriere di Rimini, Guerin Sportivo, Play-off, Newsport, Baseball International, Sport Usa, Tuttobaseball. In ambito radio-televisivo ha effettuato radiocronache e servizi per conto di diverse emittenti quali Radio Italia Solo Musica Italiana, Italia Radio, Radio Luna LT, Radio Enea etc. Ha inoltre condotto programmi e realizzato speciali per alcune televisioni locali: nel 1998 ha curato il video "Fantastico Nettuno" dedicato alla conquista dello scudetto della squadra tirrenica (di cui è stato anche capo ufficio stampa). Significative sono state anche le esperienze vissute personalmente negli USA: gli ottimi rapporti instaurati con gli uffici stampa di diversi club (in particolare dei Red Sox) e con le redazioni dei quotidiani Boston Globe e Boston Herald che gli hanno permesso di approfondire i diversi aspetti legati al baseball e alla comunicazione sui media. E' stato il primo Responsabile Editoriale di Baseball.it, incarico che ha dovuto momentaneamente abbandonare per impegni professionali, tornando poi in seguito per assumere l'incarico di Direttore Responsabile. Nell'ottobre del 1997, durante le finali scudetto, ha curato il primo “play-by-play” in diretta su Internet del baseball italiano. Nell'estate del 1998 ha svolto attività di supporto all'Ufficio Stampa del Campionato del Mondo di baseball, con ampi servizi in voce per Radio Dimensione Suono Network e RDS Roma.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.