Prink settimo Ko, lo scherzo dell'ex

Lopez, parte male, ma poi ferma le mazze del Grosseto. Seconda sconfitta stagionale per Navarro. Devastante Rovinelli

Seconda sconfitta stagionale per Jaime Navarro che cade al ‘Serravalle” di San Marino contro un buon Lopez e un buon San Marino in attacco, sorretto dalle valide di Bautista e Rovinelli. Il Bbc Prink Grosseto, invece, ha sprecato molto in attacco, lasciando in base ben 10 uomini.
Medina deve fare a meno di Casolari, squalificato, sostituito come dh da Carvajal (ancora alle prese con un taglio alla mano destra, Sgnaolin in terza) e sul monte schiera ovviamente Navarro. Contro di lui, Lopez.
La capolista passa in vantaggio al primo, mettendo a segno ben quattro valide sull’ex Lopez, che si riprenderà alla grande con il passare delle riprese. De Franceschi batte un doppio, Ermini un singolo, quindi Ramos batte una corta volata al centro che basta però a De Franceschi (scaltro a sfruttare l’indecisione di Azuaije, schierato a sorpresa interbase con Bautista in terza) per realizzare l’1-0. Dopo di che, singolo di Carvajal (Ermini in seconda), strike out Ozuna e singolo di Bischeri (0-2).
La T&A accorcia le distanza al secondo inning: base a Rovinelli che viene spinto in terza dal singolo di Gambuti. Poi, con Finetti in battuta, Gambuti ruba la seconda, Bischeri sbaglia il rilancio in seconda e Rovinelli segna il punto (1-2).
Lopez tiene a bada le mazze grossetane e permette ai suoi di rientrare in partita. Ci pensa Rovinelli, che mette a segno il 4° fuoricampo stagionale (all’esterno centro, lunghissimo), il primo subito da Navarro in campionato (2-2).
Il Grosseto al quinto e al sesto batte solamente un singolo (Ramos) e finisce per subire il terzo punto del San Marino. Bautista, colpisce un triplo come primo in battuta nella sesta ripresa (settima valida da tre basi per l’ex del Parma, leader del campionato) e viene portato a casa dalla lunga volata di sacrificio di Rovinelli (3-2).
All’ottavo, Bindi manda sul monte Nyari al posto di un positivissimo Lopez (7.0 riprese lanciate, 8 valide, 0 basi ball, 8 strike out, 2 punti di Pgl) e il rilievo azzurro con fatica, fa il suo dovere: elimina Ramos, subisce la valida di Carvajal, fa fuori Ozuna, ma con due out, subisce la valida di Bischeri (3/4) e concede la base a Esposito. A basi cariche, però, arriva lo strike out su Andrea De Santis che chiude la ripresa.
Il San Marino, al nono, mette in difficoltà il partente biancorosso, sprecando l’opportunità di chiudere la partita: out Bissa, poi singoli in successione di Azuaije, Bautista e Rovinelli. Dopo le prime due valide, Galvez visita Navarro, ma il portoricano non vuole saperne di scendere e continua lui. E alla fine, ha ragione, perché fa battere Steven Rodriguez su Esposito che tocca la seconda e poi assiste in prima per il doppio gioco (Navarro, 8.0 rl, 8 bv, 2 bb, 3 so e 2 Pgl).
Al nono, Sgnaolin riceve la base ball, De Franceschi lo porta in seconda con un bunt di sacrificio. Ermini batte una rimbalzante davanti al piatto che sposta Sgnaolin terza ma permette ai padroni di casa di effettuare il secondo out. Con Ramos nel box, Nyari mette a segno il suo terzo strike out e permette alla T&A si vincere 3-2, portando a casa la seconda salvezza stagionale.

Informazioni su Federico Masini 266 Articoli
Nato il 28 marzo del 1979 a Grosseto, Federico risiede a Legnano dove lavora per la redazione milanese del quotidiano sportivo Tuttosport. Giornalista professionista, collabora con la testata torinese dal marzo del 2006 e dal 2009 è corrispondente, seguendo principalmente gli eventi delle squadra di calcio della città meneghina, Inter e Milan. In passato ha lavorato pure con Il Giorno (dove ha seguito le vicende delle formazioni lombarde di baseball e softball) e Libero, mentre tuttora collabora ogni tanto con Il Tirreno dove può sfogare la sua passione per il baseball seguendo le partite in casa e, soprattutto, in trasferta del Bbc (ha raccontato le partite anche per una radio locale). Collabora con Baseball.it dalla sua nascita, seguendo le vicende del Grosseto e curando, a volte, l'aspetto statistico dell'Italian Baseball League.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.