Modena prova l’affondo con il Nettuno

Assente solo Generali tra i ‘canarini” che sono pronti a battagliare per l’obiettivo play-offs – Ventura tenta il bis contro i suoi ex-compagni dopo il 5-0 dell’andata

‘E adesso siamo pronti per il trittico contro il sempre forte Nettuno, sicuramente ci daremo dentro”. Così parlò Mauro Paglioli alla vigilia dei tre delicati match interni che il Fiume Costruzioni Modena si appresta a disputare al ‘Torri” contro la Danesi Caffè Nettuno.
Soddisfatto per la bella ripartenza (3-0 a Rho, ‘ma non sono state comunque vittorie facili”) e per aver raggiunto la matematica salvezza a 10 gare dalla conclusione, l’allenatore gialloblù attende serenamente Bagialemani e co. ed ha invitato i suoi a continuare, senza particolari pressioni, in questa serie di tappe di avvicinamento all’obiettivo play-offs.
Il Fiume Costruzioni ambisce infatti a garantirsi un ‘posto al sole” ma sono almeno in quattro le contendenti per la fase finale (Nettuno, Rimini, Paternò e appunto Modena) tutte racchiuse in un ‘fazzoletto” di una sola gara e nessuno può dirsi quindi tranquillo.
Tutti disponibili tra i ‘canarini”, eccetto l’interno Matteo Generali fresco di laurea in Medicina che per motivi professionali salterà le ultime tre giornate di campionato. Paglioli riproporrà quindi con il Nettuno (battuto due volte all’andata) la consueta formazione tipo: sul cuscino di prima base Scavone, Tamburro in seconda, Benetti in terza, interbase Munoz, linea degli esterni composta da Tinti a sinistra, Canate al centro e Roversi a destra, ricevitore Malagoli e Laffi DH.
Sul monte di lancio domani sera Cipriano Ventura affronterà i suoi ex-compagni di squadra nella gara d’apertura del weekend (già sconfitti 5-0 allo Steno Borghese), Nava aprirà gara-2 mentre Toriaco dovrebbe essere il partente in gara-3.

Informazioni su Filippo Fantasia 656 Articoli
Nato nel 1964 ad Anzio, si occupa di sport USA e in particolare di baseball, pur svolgendo a tempo pieno attività professionale come Ufficio Stampa e Relazioni con i Media italiani e internazionali. Dal 1992 collabora con Il Giornale, in precedenza ha scritto per Tuttosport, La Stampa, Il Resto del Carlino, Il Tirreno, Corriere di Rimini, Guerin Sportivo, Play-off, Newsport, Baseball International, Sport Usa, Tuttobaseball. In ambito radio-televisivo ha effettuato radiocronache e servizi per conto di diverse emittenti quali Radio Italia Solo Musica Italiana, Italia Radio, Radio Luna LT, Radio Enea etc. Ha inoltre condotto programmi e realizzato speciali per alcune televisioni locali: nel 1998 ha curato il video "Fantastico Nettuno" dedicato alla conquista dello scudetto della squadra tirrenica (di cui è stato anche capo ufficio stampa). Significative sono state anche le esperienze vissute personalmente negli USA: gli ottimi rapporti instaurati con gli uffici stampa di diversi club (in particolare dei Red Sox) e con le redazioni dei quotidiani Boston Globe e Boston Herald che gli hanno permesso di approfondire i diversi aspetti legati al baseball e alla comunicazione sui media. E' stato il primo Responsabile Editoriale di Baseball.it, incarico che ha dovuto momentaneamente abbandonare per impegni professionali, tornando poi in seguito per assumere l'incarico di Direttore Responsabile. Nell'ottobre del 1997, durante le finali scudetto, ha curato il primo “play-by-play” in diretta su Internet del baseball italiano. Nell'estate del 1998 ha svolto attività di supporto all'Ufficio Stampa del Campionato del Mondo di baseball, con ampi servizi in voce per Radio Dimensione Suono Network e RDS Roma.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.