La sosta non cambia nulla

Reggio Emilia e Bollate si confermano in vetta nei rispettivi gironi

E' ripreso questo weekend il Campionato cadetto che ha confermato le posizioni consolidate prima della pausa estiva.
Sia Bollate che Reggio Emilia, rispettivamente con l'en-plein su Lodi e Collecchio, continuano inperterrite a comandare i rispettivi gironi.
Nel Girone A Reggio Emilia si stacca ulteriormente da Godo e Trieste che, nello scontro diretto, si aggiudicano un incontro a testa mentre nel Girone B il Codogno tiene il passo del Bollate con la doppia affermazione sul Torino.
Più movimentata la situazione in coda.
Nel girone A Roma e Nettuno2 approfittano della doppia sconfitta del Viterbo aggiudicandosi un incontro con la Faliero Srati Firenze e l'Oce Imola.
Importantissima doppia affermazione dell'Avigliana a Palermo nel Girone B che relega i siciliani in fondo alla classifica così come il Novara che avvicina il Messina sconfitto dai piemontesi in entrambi gli incontri

GIRONE A
Godo-Trieste 7-4, 2-12
Falerio Sarti Firenze-Roma 11-1 (7°), 1-9
Nettuno2-Oce Imola 7-5, 2-5
Riccione-Viterbo 16-1 (7°), 7-2
Piccionetti Roselle-Montegranaro 2-1, 7-6
Reggio Emilia-Collecchio 5-1, 9-0

CLASSIFICA
Reggio Emilia 778 (28-8); Trieste 694 (25-11); Godo 667 (24-12); Piccionetti Roselle 611 (22-14); Montegrananro e Riccione 571 (20-15); Faliero Sarti Firenze 514 (18-17); Oce Imola 500 (18-18); Collecchio 333 (12-24); Roma 278 (10-26); Nettuno2 250 (9-27); Viterbo 229 (8-27)

GIRONE B
Sala Baganza-Parma 6-18 (8°), 4-10
Codogno-Torino 4-2, 6-5
Palermo-Avigliana 4-12, 5-15
Bollate-Lodi 6-0, 9-4
Piacenza-Ciemme/Maller Oltretorrente 4-3 (13°), 2-5
Novara-CUS Messina 16-0 (7°), 6-4

CLASSIFICA
Bollate 778 (28-8); Codogno 667 (24-12); Sala Baganza 611 (22-14); Ciemme/Maller 556 (20-16); Torino 528 (19-17); Lodi e Piacenza 500 (18-18); Parma 444 (16-20); Cus Messina 389 (14-22); Novara e Avigliana 361 (13-23); Palermo 306 (11-25)

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.