L’Elettron fa sua gara 3 per 3 a 2

Zambelli ottiene la seconda vittoria, mentre per Richetti c’è l’ottava salvezza

Dopo aver perso numerose partite di stretta misura, questa sera l’Anzio riesce a far sua la gara per 3 a 2. Continua il buon momento di forma di Zambelli, che questa volta viene aiutato dall’attacco, 10 le valide realizzate contro le 4 del Paternò, e porta a casa il secondo successo stagionale. Il lanciatore oriundo nelle 8.1 riprese lanciate ha subito 4 valide, di cui un home-run da 2 di Bruzon, 1 bb, 4 K, affrontando, escluso il 4° inning, sempre tre battitori per ripresa. Al 9° con un out e dopo aver subito il doppio di Lo Cascio, Richetti rileva Zambelli e lasciando al piatto sia Di Mare che Bruzon ottiene l’ottava salvezza stagionale. Per Paternò Huffman ha lanciato tutta la gara, concedendo 10 valide, 5 basi e 9 K. Il manager Morville schiera in difesa la stessa formazione del pomeriggio, mentre i siciliani cambiano l’esterno sinistro, con Sciacca che gioca al posto di Pezzullo. Nei primi inning i lanciatori comandano la partita facendo battere sporco gli avversari. Al 3° l’Anzio passa in vantaggio. Con un out colpito Franco, che avanza in seconda sul singolo di Tavarez e in terza sulla stessa azione per l’errore del seconda base. Poi c’è il K a Sanna e la base a Scorziello. Con basi cariche arriva la base anche per Imperiali ed il primo punto per i padroni di casa, poi il singolo di Lauri permette a Tavarez di attraversare il piatto, la ripresa si chiude con l’eliminazione 31 su Morville. Risponde al cambio di campo il Paternò che pareggia il conto. Lo Cascio arriva in prima su errore di Imperiali, poi sul singolo di Di Mare a destra viene eliminato in terza dalla splendida assistenza di Sanna. Il fuoricampo a destra di Bruzon mette il punteggio in parità, poi Zambelli chiude l’inning senza problemi. Al cambio di campo i padroni di casa tornano in vantaggio. Apre un triplo di Bosco, che viene spinto a casa dal singolo a sinistra di Santolupo. Non succede più nulla di importante e la partita scorre via veloce, terminando ‘velocemente”.

Informazioni su Francesco Cenci 77 Articoli
Esperto di tennis, Francesco entra a Baseball.it grazie all'amicizia di Giovanni Del Giaccio collega della rivista "Il Granchio" di Anzio, con cui collabora da sei anni occupandosi dell'Anzio baseball. Dopo venti anni passati sui campi da tennis, raggiungendo buoni risultati, appende la racchetta al chiodo per problemi di lavoro. Da quattro anni lavora nel caotico e frettoloso mondo del cartone.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.