San Marino di slancio sul Rho

Vittoria grazie a tre punti segnati nei primi tre inning e conservata da un ottimo Lopez

La T&A fa il suo dovere e porta casa la partita anche se non certo dominando visto lo scarno punteggio di 3-1. Lopez tira la sua miglior partita, almeno numericamente e si fa aiutare da due rilievi per una vittoria che fa morale ed alimenta le residue speranze di playoff della squadra del monte Titano. Troppo poco in attacco per i Rhodensi per dare una chance a Sanchez di ottenere il secondo successo stagionale. Parte subito forte San Marino con un doppio di Bautista che porta a casa Azuaje anche grazie ad un errore dell’esterno sinistro rhodense. Triplica il punteggio al terzo lla T&A quando con due eliminati Sanchez colpisce Azuaje che va in seconda sul singolo di Bautista. Segue il doppio di Rovinellli per il 3-0. Si tratta anche dell’ultima valida della T&A se si eccettua un doppio di Steven Rodriguez al settimo inning, unica occasione in cui San Marino tocca la seconda base dopo il terzo inning, contro un Sanchez ottimo. Rho da parte sua mette uomini in base in tre occasioni ma sempre con out a carico e poca possibilità di fare gioco. Al settimo Saccardo tocca un doppio in apertura. Lopez non può evitare il punto ceh arriva su una volata di sacrificio ma comunque chiude agevolmente la ripresa e viene poi rilevato da Scarcella e Mangieri che chiudono senza problemi

Informazioni su Ivano Luberti 324 Articoli
Ivano è cresciuto in Maremma dall'eta' di 6 anni e ha visto la sua prima partita di baseball a 9 anni. Ha abbandonato la sua passione per il batti e corri a 19 anni quando si è trasferito a Pisa per l'Universita' e lo ha riscoperto dieci anni dopo quando ha cominciato ad utilizzare Internet per lavoro. Si definisce uno spettatore informato con una logorrea innata che ha deciso di sfogare scrivendo qualche articolo, dopo che il forum di Baseball.it non gli bastava piu'. Laureato in Scienze dell'Informazione e informatico di professione crede nella cooperazione al punto di aver fondato una cooperativa a Pisa, città dove risiede e che purtroppo è un deserto per lo sport che ama.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.