L’Elettron torna al successo in garadue

Dopo nove sconfitte consecutive l’Anzio torna alla vittoria, 11 a 5 il punteggio. Bene l’attacco, Sanna protagonista con 4 pbc, e prima affermazione stagionale per Zambelli.

Una vittoria che all’Anzio mancava da garauno con Parma ottenuta nell’ultima giornata d’andata. Un successo importante per poter continuare a sperare nella salvezza, ora il distacco dal terz’ultimo posto occupato dal San Marino è di due gare. I due manager schierano in difesa le stesse formazioni della sera prima. Per Modena la linea degli esterni a partire da sinistra Roversi, Canate e Tinti, a difesa del diamante dalla prima Scavone, Tamburro Ciavaglia e Munoz, batteria composta dal ricevitore Malagoli e dal lanciatore Nava, battitore designato Laffi. L’Elettron invece schiera agli esterni Sanna, Santolupo e Lauri, in diamante Scorziello, Belvisi, Tavarez e Franco, Bosco a ricevere i lanci di Zambelli e Imperiali battitore designato.
Nel 1° parte subito forte Modena con tre singoli consecutivi di Munoz, Tamburro e Canate che valgono il primo punto. L’Anzio risponde subito, con un out arrivano le valide di Imperiali e Franco, ma non succede nulla per le eliminazioni di Tavarez e Scorziello. Al 3° gli ospiti segnano altri due punti. Singolo per Munoz che arriva in seconda sull’errore di Lauri, e arriva a casa sulla valida a sinistra di Tamburro. Con Canate nei box Zambelli prova il pick off che non riesce e Tamburro vola in terza per poi arrivare a casa sulla volata di Canate. Al 4° l’Anzio dopo un digiuno lungo 62 riprese torna a toccare il piatto di casa base. Singolo a destra di Franco che arriva in terza sull’errore della difesa, e a casa sul doppio di Tavarez. Sull’eliminazione F9 di Scorziello Tavarez raggiunge la terza e poi arriva a casa sulla valida di Sanna, che poi avanza in seconda su una rubata. Lauri arriva salvo in prima sull’errore del terza base e Sanna avanza in terza. Qui termina la gara di Nava rilevato da Orta. Con Belvisi nei box Sanna viene colto fuori base e poi lo stesso Belvisi viene eliminato su una volata a destra. Al 5° i padroni di casa passano in vantaggio. Errore del prima base sulla battuta di Bosco, poi eliminato Santolupo F5, base ad Imperiali, Franco eliminato FF3, base a Tavarez e con basi cariche arriva la base anche per Scorziello. Ancora con situazione di basi cariche arriva il triplo di Sanna che porta a casa i tre punti della vittoria. Sarà Lauri con un altro triplo a portare a casa Sanna per il 7 punto. L’innin si chiude con l’eliminazione al volo di Belvisi. Al 7° Morville cambia Zambelli, autore di una buona prova, con Richetti. Subito base a Munoz, che poi viene eliminato in seconda sulla scelta difesa su Tamburro. Singolo di Canate su azione di batti e corri che consente a Tamburro di arrivare in terza. Ancora azione di batti e corri e sulla valida a sinistra di Malagoli entrano due punti. L’inning si chiude sull’eliminazione al volo di Ciavaglia. All’8° arrivano altri 4 punti per i padroni di casa. Sanna eliminato F6, un altro triplo per Lauri che arriva a casa sulla valida di Belvisi. Sulla valida di Bosco termina la partita di Orta che viene rilevato da Paltrinieri. Sulla scelta difesa su Santolupo viene eliminato Bosco e Belvisi raggiunge la terza. Base a Imperiali e poi la valida di Franco porta a casa due punti. Sarà il doppio di Tavarez a far segnare l’undicesimo punto a Imperiali.
Una vittoria quella dell’Anzio frutto di una buona prestazione nei box, 12 valide, e dei quattro errori della difesa modenese. Nove sono state le valide per il Modena e 2 errori della difesa dell’Anzio

Informazioni su Francesco Cenci 77 Articoli
Esperto di tennis, Francesco entra a Baseball.it grazie all'amicizia di Giovanni Del Giaccio collega della rivista "Il Granchio" di Anzio, con cui collabora da sei anni occupandosi dell'Anzio baseball. Dopo venti anni passati sui campi da tennis, raggiungendo buoni risultati, appende la racchetta al chiodo per problemi di lavoro. Da quattro anni lavora nel caotico e frettoloso mondo del cartone.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.