Al via l’Accademia del Baseball

Lunedì sarà pubblicato il bando per il primo corso di baseball

Sarà pubblicato lunedì prossimo il bando per l’ammissione al primo corso di baseball dell’”Accademia Italiana del Baseball e Softball”, che ha sede in Tirrenia (Pisa) presso il Centro Nazionale di Preparazione Olimpica C.O.N.I.
I corsisti dell’Accademia potranno fruire delle strutture pubbliche esistenti sul territorio (scuole secondarie di ogni indirizzo, università, altri enti di formazione), e saranno seguiti da Tutor. I Tecnici dell’Accademia seguiranno i corsisti per l’apprendimento e l’approfondimento degli aspetti relativi alla parte tecnico-sportiva.
L’ammissione al Primo Corso dell’Accademia è riservata a dieci giocatori di baseball presentati da società affiliate alla FIBS o da organismi ed organizzazioni riconosciute dalla stessa.
L’Accademia dispone di ogni struttura tecnico-sportiva e medica necessaria: campo di Softball, campo di Baseball, tunnel di battuta, palestre per il potenziamento muscolare attrezzate con macchinari specifici per il baseball/softball, pista di atletica, campi da tennis, campo di calcio, sauna, gabinetti medici dotati delle più moderne attrezzature per la valutazione funzionale e per la riabilitazione, sala massaggi etc.
I corsisti ammessi saranno alloggiati presso la foresteria del Centro che è dotato altresì di ristorante, bar, aule didattiche, sale lettura e per il tempo libero.
I corsisti ammessi dovranno risiedere presso l’Accademia dal 10 settembre 2004 al 30 giugno 2005 e comunque per tutta la durata dell’anno scolastico o accademico.
Durante le interruzioni dell’attività didattica, previste dal calendario scolastico o universitario, i corsisti torneranno nei rispettivi luoghi di residenza se non impegnati in attività tecnico-sportive programmate dall’Accademia.
Gli atleti residenti nell’Accademia potranno inoltre rientrare nelle loro sedi per partecipare alle gare del Campionato Federale a cui è iscritto il Club di appartenenza.
Le spese di permanenza nell’Accademia dei corsisti, vitto e alloggio, vestiario e materiale tecnico per gli allenamenti, sono a totale carico della Federazione Italiana Baseball Softball. La F.I.B.S. prenderà inoltre a suo carico le tasse d’iscrizione alla scuola superiore ed all’Università. Ogni altra spesa è a carico dei corsisti.
Gli aspiranti saranno sottoposti ad una valutazione che essenzialmente riguarda l’aspetto medico-attitudinale, psico-attitudinale, motorio e tecnico. Nella selezione saranno considerati con preferenza le seguenti condizioni: a) il ruolo difensivo di lanciatore e ricevitore, b) l’iscrizione al triennio delle superiori o al primo anno universitario.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.