L'Italeri tentenna, poi dilaga

L'infortunio a Spykstra taglia le gambe alla T&A in garauno

Recupero di garauno su un ‘Falchi” allentato uleriormente dalla pioggia notturna, ma confortato da un timido sole.
I partenti sono Betto per i Bolognesi e David Spykstra per la T&A.
Partenza al fulmicotone degli ospiti, che mettono a segno tre punti al primo assalto: subito in valido Bautista, poi colto fuori base dal pick off di Betto, seguito da un doppio a sinistra di McNamara e da un singolo in campo opposto di Gambuti. McNamara segna il primo punto.
Sulla battuta di Rovinelli, la difesa Italeri commette due errori, che portano gambuti in terza e lo stesso prima base sammarinese in seconda. Constantino tocca valido a sinistra e, grazie al terzo errore della ripresa per i padroni di casa, la T&A segna altri due punti.
Spykstra inizia il terzo inning con uno strikeout, ma si infortuna con Rigoli nel box ed è costretto a lasciare il monte a Rovinelli. Due basi per ball in framezzate da un errore difensivo e un singolo di Frignani propiziano il sorpasso dell’Italeri (4-3).
Immediato il pareggio della T&A, con doppio di Constantino in apertura e pbc di Colicchio con un singolo a destra.
L’attacco bolognese dilaga al quinto, mettendo a segno cinque segnature grazie a tre valide e a tre basi concesse dal lanciatore ospite, sostituito da Bianchi (terza presenza in tre partite) per la chiusura della ripresa. Al sesto Bindi manda sul monte Rodriguez, mentre l’inning dopo Corradini sostiuisce Betto.
La partita si chiude praticamente qui, con spazio in campo alla panchina anche da parte di Mazzotti.

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.