Questa sera gara due della Serie Nacional

Su Cubavision International

Questa sera gara due della Serie Nacional alle ore 20:15 ora di Cuba. Cubavision International sta trasmettendo in diretta, le gare dei play-off della Serie Nacional del campionato cubano di baseball, giunto oramai al suo epilogo. Il canale televisivo , è ricevibile anche in Italia,sul il satellite Hot Bird, lo stesso dei canali Sky, per cui se avete un ricevitore satellitare digitale è in chiaro. A proposito, per tutti coloro che non lo avessero già sintonizzato (guardate l'elenco dei canali sintonizzati), ricordo che per farlo basta effettuare una sintonia automatica del ricevitore (sintonia personalizzata per i possessori del Gold Box di Sky), è ricercare il canale denominato Olisat Cubavision; per essere più preciso, fornisco di seguito i parametri di sintonizzazione: Frequenza 11303; Polarizzazione Orizzontale (H); Symbol Rate ¾.Sono state trasmesse tutte le gare serali di semifinale della Serie , in particolare quelle che
vedevano incontrarsi le squadre degli Industriales e Pinar del Rio per la zona Occidentale e quelle
tra Villa Clara e Santiago de Cuba per la zona orientale, finita con le vittorie rispettivamente degli Industriales e di Villa Clara.ll gran finale, al meglio delle sette partite, avrà inizio stasera alle 14.00 (le 20:00 in italia). Le gare , come le precedenti saranno trasmesse dal vivo integralmente su Cubavision, durante la nottata (di solito le trasmissioni iniziavano alle 02.30 della notte, ora italiana), ovviamente con l'originale e colorita telecronaca in spagnolo dei commentatori cubani.Ad ogni modo è possibile consultale il palinsesto delle trasmissioni sul sito internet http://www.cubavision.cubaweb.cu/satelite.asp, per controllare l'orario in cui è prevista la messa in onda delle partite (ovviamente riferito all'ora di Cuba).Ringraziamo per questa primizia Pasquale Balenzano ,un nostro affezzionato lettore.

Informazioni su Gigi Zanetti 159 Articoli
Nel 1967, a 10 anni, comincia a giocare a Baseball nel Bologna B.C.Nel 1973 la società si trasferisce a Pianoro, quindi dopo gli anni di giovanile esordisce in serie D nel 1973 e in B nel 1976.Dopo poco tempo decide di intraprendere l'attività di allenatore, prima nel softball con la società Pianoro in serie C poi nella Squirell in A2.Un incontro con vecchi amici lo porterà a giocare ancora in C2 con la Ponticella, conquistando la promozione in C1, dal 1984/1992 fa parte anche dello staff tecnico.Il 1993 lo porta ad allenare negli Athletics Bologna in serie B e conquista i play-off.Nel 1994 come capo allenatore la promozione in A2 con la societa' di Ozzano E NEL 1996 allena a Sasso Marconi come assistente di Marco Avallone.La stagione 1997 e 1998 è in A2 con il Castenaso come coach mentre nel 1999 il salto in A1 nello staff tecnico della Fortitudo Bologna di Marco Avallone come capo allenatore dove raggiungerà il 5° posto in classifica.  

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.