Ha preso il via la spedizione per Cuba

Oggi arrivo all'Avana, il 13 esordio contro la Russia. L'Ufficio Stampa conferma lo spiacevole episodio di Tirrenia che ha visto coinvolti 2 atleti azzurri.

Ad eccezione del ricevitore Carlos Patrone e del lanciatore Juan Carlos Vigna, ancora alle prese con problemi di visto, è partita ieri mattina da Fiumicino la Nazionale di Giampiero Faraone che sarà impegnata dal 13 al 25 ottobre al 35° Campionato Mondiale.
Dopo un breve scalo a Madrid gli azzurri si sposteranno all'Avana, sede del ritiro, per proseguire la preparazione avviata a ranghi ridotti dallo scorso 16 settembre a Tirrenia con gli atleti impegnati in 2 sedute di allenamento al giorno.
I due giocatori della Caffè Danesi Nettuno sono stati sostituiti con Luca Bischeri del Grosseto e Giuseppe Mazzanti del Nettuno.
La stessa sede di Tirrenia è stata inoltre al centro di uno spiacevole episodio che ha visto coinvolti altri due atleti azzurri.
La notizia era già comparsa su qualche organo di stampa locale, ma abbiamo dovuto chiedere conferma al telefono dall'Ufficio Stampa in partenza per Cuba.
I due atleti, durante la giornata di riposo, si sono dovuti difendere da un'aggressione nata da una rissa nella quale, incautamente, hanno voluto fare da pacieri.
L'Ufficio Stampa non ci ha voluto fornire i nomi dei giocatori coinvolti che sono comunque potuti partire per la trasferta caraibica non essendo stato deciso nessun provvedimento coercitivo, al contrario la Federazione ha sporto denuncia contro ignoti per l'aggressione subita.
Per tornare agli aspetti agonistici del Mondiale, ricordiamo che l'Italia è stata inserita nel Girone A insieme a Canada, Taiwan, Cuba, Guam, Corea, Nicaragua e Russia.
Brasile, Cina, Francia, Stati Uniti, Messico, Olanda, Panama e Giappone si confronteranno invece nel Girone B lottando per le prime 4 posizioni che delineeranno il tabellone Finale.

Il calendario dell'ITALIA:

Lunedì 13 ottobre ore 14 a l'Avana, “Ciudad Deportiva” Italia-Russia
Martedì 14 ottobre ore 20 a Matanzas, stadio “Victoria de Giron” Italia-Guam
Mercoledì 15 ottobre alle 14 a l'Avana “Ciudad Deportiva” Nicaragua-Italia
Venerdì 17 ottobre alle 14 a l'Avana, “Ciudad Deportiva” Italia-Canada
Sabato 18 ottobre alle 20 a l'Avana, stadio “Latinoamericano” Cuba-Italia
Domenica 19 ottobre alle 20 a Matanzas, stadio “Victoria de Giron” Taiwan-Italia
Lunedì 20 ottobre alle 20 a Matanzas, stadio “Victoria dei Giron” Corea-Italia

La comitiva azzurra: Lanciatori Bartolucci, Marchesano e S. Patrone (Rimini), Olenberger e Massimino (Cus Parma), Colaceci (Nettuno), De Santis (Grosseto), Martignoni (San Marino), Lucena (Modena).
Ricevitori Parisi (San Marino) e Malagoli (Modena)
Interni Bischeri e Sgnaolin (Grosseto), Rovinelli (San Marino), Imperiali (Anzio), Dallospedale (Fortitudo BO), La Fera (Neptunus Rotterdam), Schiavetti e G.Mazzanti (Nettuno).
Esterni Rosado (Modena), Di Pace (Cus Parma), Pantaleoni e Chiarini (Rimini), Sanna (Anzio)
Staff tecnico: Giampiero Faraone manager; Claudio Corradi, Sergio Morville, Sal Varriale, Manuel Cortina, Antonio Munoz coaches; capo delegazione Enzo Savasta; team manager Claudio Banchi e Rossano Rinaldi; medico sociale Gaetano Schiavottiello, fisioterapista Stefano Canali.

Nei prossimi giorni l'Ufficio Stampa informerà quali incontri potranno essere seguiti in diretta su Internet grazie al servizio Audio sperimentato durante il Torneo di Qualificazione Olimpica.

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.