Arrivano i Phillies !

Prima vittoria di Philadelphia dopo 8 sconfitte consecutive con i Marlins e si infiamma la lotta per la wild card della National League

Esplosiva prestazione di Mike Lieberthal autore di un Grande Slam e dominio sul monte di Vicente Padilla (8rl 5bvc 6k), questi gli ingredienti della sonante vittoria per 14-0 dei Phillies sulla squadra che attualmente sbarra loro il passo ai playoff. Vittoria anche per i Cubs per 3-2 sui Mets, con Prior autore di 13 k in 8.2 inning. Perde il passo invece Los Angeles sconfitta 3-2 da Arizona che sembra aver ritrovato i suoi pitchers: Schilling ha concesso solo un punto in 8 inning e i D'backs si sono imposti 3-2. Nella Central Division gli Astros mantengono il vantaggio sui Cubs massacrando i Rockies ed il loro partente Tsao per 14-4. Sugli scudi Richard Hidalgo con 3-4 , 3 HR, 5 punti battuti a casa. Segnaliamo infine che nonostante la sconfitta agli extrainning per 5-4 con gli Expos i Braves sono la prima squadra a qualificarsi matematicamente per i playoff.

Nella American League è Minnesota ad imporsi ancora all'attenzione battendo i White Sox per la seconda serata consecutiva e aumentando il lieve vantaggio nella Central Division ad una partita e mezza. Vittoria conseguita grazie a Brad Radke che sembra tornato quello di due anni fa. Sembra scomparsa la magia che ha accompagnato Loaiza per tutto l'anno che rimane bloccato a 19 vittorie. Provano a tenere il passo i Royals anche se il loro distacco sembra irrimediabile: hanno battuto gli Indians 12-8 con l'interbase leadoff Angel Berroa autore di un 5-5 ma anche di due errori che hanno portato a ben 6 dei punti segnati da Cleveland. Si aggrava la posizione di Seattle sconfitta 10-5 dai Rangers e sommersa dai fuoricampo di Blalock, Rodriguez (che con 44 guida l'American League) e del rookie Nix che ne ha realizzati ben due ieri sera. Purtroppo per Seattle, Boston si è imposta 3-2 su Tampa Bay grazie alla gran prova di Pedro Martinez e ad una hit decisiva di David Ortiz, vero trascinatore di Boston quest'anno: Boston si è portata avanti due partite e mezza nella corsa alla wild card. Difficile poi sperare in un cedimento di Oakland (avanti 3 partite e mezza nella Western Division) nonostante la sconfitta con gli Angles per 6-5 con un drammatico fuoricampo da 3 punti di Scott Spiezio al nono inning. Infine gli Yankees mantengono intatto il loro vantaggio nella East Division battendo 6-3 gi Orioles con Roger Clemens sul monte ed una difesa capace di due eliminazioni con assistenze dal campo esterno.

Informazioni su Ivano Luberti 324 Articoli
Ivano è cresciuto in Maremma dall'eta' di 6 anni e ha visto la sua prima partita di baseball a 9 anni. Ha abbandonato la sua passione per il batti e corri a 19 anni quando si è trasferito a Pisa per l'Universita' e lo ha riscoperto dieci anni dopo quando ha cominciato ad utilizzare Internet per lavoro. Si definisce uno spettatore informato con una logorrea innata che ha deciso di sfogare scrivendo qualche articolo, dopo che il forum di Baseball.it non gli bastava piu'. Laureato in Scienze dell'Informazione e informatico di professione crede nella cooperazione al punto di aver fondato una cooperativa a Pisa, città dove risiede e che purtroppo è un deserto per lo sport che ama.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.