La T&A “quasi” al completo

Recuperati tutti gli infortunati. Parisi, convocato in questi giorni con la Nazionale, rientrerà per il trittico

Se non fosse per le decisioni del Giudice Unico, la T&A San Marino si appresterebbe ad affrontare il recupero della 17° giornata contro i Campioni d’Italia della Telemarket al gran completo.
Si sono infatti risolti gli acciacchi fisici di Rovinelli, Colicchio e Paganucci anche se quest’ultimo sarà probabilmente utilizzato con parsimonia per non incorrere in una ricaduta.
I problemi, relativi, arrivano quindi dalla squalifica di De Sanctis che non potrà essere utilizzato nella sfida di venerdì sera.
Un problema di poco conto se si considera che Doriano Bindi ha la possibilità di utilizzare sia Montanè che Ono.
Martignoni e Horn saranno i partenti di sabato mentre lo schieramento difensivo non dovrebbe registrare nessuna grossa novità visto che Vince Parisi, impegnato nel ritiro romano della Nazionale, sarà regolarmente presente durante il weekend così da poter ricoprire casa base e dare respiro al compagno Paganucci.
L’infield vedrà impegnati Rovinelli in prima, Minami in seconda, Bissa all’interbase e Astolfi in terza mentre Tassinari, Lonfernini, Costantino e Bello si divideranno i tre posti disponibili sul campo esterno.
Il DS Carlini (squalificato lui stesso per 1 incontro ndr) si mostra molto tranquillo e si augura di bissare, se non migliorare, la prestazione della scorsa settimana contro l’Italeri Bologna anche per allungare dalla coda in classifica che vede i sanmarinesi con 5 sconfitte in meno dal penultimo posto.
Il trittico sarà arbitrato da De Franceschi, Taurelli, Leone e Serafini

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.