Prima vittoria per Lopez. La Gardenia-Palfinger 6-1.

Basta un inning per decidere il match. Ancora una volta protagonista Martinez.

Successo per 6-1 del Bbc La Gardenia, a cui è bastato un inning, il quarto, per aver ragione della Palfinger Reggio Emilia. Una gara veloce nelle prime riprese con i lanciatori facevano i protagonisti. Hernandez addirittura chiudeva la prima ripresa con 3 strike out sui primi tre battitori. Dopo tre inning con Lopez ed Hernandez dominatori sui due attacchi che facevano registrare la sola hit di Guardasoni, al 4° il Bbc La Gardenia faceva il break decisivo. Su Hernandez, perfetto sino ad allora, si abbattevano le valide dell’immancabile Martinez (2/3, 2 punti segnati ed una pressione continua sulla difesa), Steven Rodriguez, Gasparri, Ermini ed il triplo di Bischeri, per un totale di quattro punti. La gara diventava in discesa per i grossetani e Joan Lopez, al debutto casalingo, poteva migliorare la sua autonomia e l’efficacia dei suoi lanci in vista dei prossimi due probanti impegni contro Bologna e Modena. Anche perché al 5° i grossetani mettevano un altro punto sul tabellone, con Martinez che arrivava salvo su bunt, avanzando sino in terza per l’errore di tiro del terza base ed a casa sulla battuta interna di Hecker. Lopez aveva un passaggio a vuoto al 6° dove iniziava ad accusare la fatica, due basi ball di fila ed un lancio pazzo permettevano a Guardasoni di segnare il punto della Palfinger. Al 7° il pitcher venezuelano de La Gardenia subiva altre due valide (tra cui il doppio di Brea), ma chiudeva indenne la ripresa. Al cambio i maremmani segnavano il 6° punto con Ermini che colpito, avanzava in seconda per l’errore di tiro di Hernandez, e segnava il punto su un tentativo di doppio gioco non chiuso da parte dei reggiani.All’8° saliva sul monte Lino Luciani che chiudeva la gara senza problemi anche grazie al doppio gioco di Liu Rodriguez sull’ultima azione della gara.

Informazioni su Gianni Vellutini 270 Articoli
Nato a Grosseto il 5.3.1965. Laureato in scienze politiche è funzionario comunale. Appassionato di baseball sin dai tempi del mitico John Self, ha iniziato a giocare nei ragazzi del Bbc nel 1972. Nella società biancorossa ha fatto tutta la trafila delle squadre giovanili sino al titolo di campione d’Italia P.O. nel 1982. Lasciato il baseball giocato è stato tesserato, come tecnico, per le società Acquile Rosse e Airone Baseball. Giornalista pubblicista dal 1989, attualmente, oltre che su Baseball.it, scrive di baseball sul quotidiano La Nazione dopo aver collaborato per diversi anni con la redazione grossetana de Il Tirreno. E'stato addetto stampa del Bbc Grosseto nella stagione 1995 ed addetto stampa della Pallavolo Grosseto dal 1989 al 1997. Ha seguito, come inviato di Baseball.it, lo stage in Sicilia delle nazionali di Faraone e Montanini, quindi il I° Campionato Mondiale Universitario di Baseball, svoltosi a Messina dal 1-11 agosto 2002, dove è stato anche lo speaker ufficiale della manifestazione insieme a Giancarlo Mangini. Nel 2004 ha seguito il Trofeo Civelli per nazionali juniores in Friuli Venezia Giulia.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.