I numeri del Girone d'andata

Al giro di boa, l'Italeri domina anche nei numeri

Campionato di Serie A1 al giro di boa e noi di baseball.it, come sempre, diamo uno sguardo anche all’andamento statistico.
Campionato più o meno equilibrato dell’anno scorso? Più o meno bello? Rispetto al 2002, la differenza punti tra le squadre che hanno giocato in casa e le squadre impegnate in trasferta, è molto aumentata. Di sicuro molto è dipeso dalla strutturazione del calendario (con squadre sulla carta più forti, maggiormente impegnate sul proprio terreno): nel 2002 i punti messi a segno dalle squadre in casa furono 717 contro i 688 di quelle in trasferta; in questa stagione, 775 contro 649.
In molti hanno contesto il fatto che ci siano state troppe partite finite per manifesta inferiorità o superiorità, che dir si voglia, per poter definire questo campionato migliore qualitativamente rispetto agli ultimi: bene, nel 2002 le partite finite prima del nono inning furono ben 21 (più una al quinto per pioggia), mentre nel 2003 sono 17. Più combattute, però, le gare dello scorso anno, visto che ben 14 partite finirono agli extrainning (8 in questa stagione).
Infine, per quanto concerne i paragoni con la stagione scorsa, equilibrio nella partite cappotto: 20 nel 2002, 21 nel 2003, ma va sottolineato come ben 13, quest’anno, siano arrivate nelle prime 12 giornate, mentre nel 2002 furono 9: ha influito molto il fatto che le squadre, nelle prime giornate, abbiano aspettato l’arrivo di molti stranieri e altre abbiano pagato i prematuri tagli.


Ma veniamo alla stagione in corso.
L’Italeri Fortitudo Bologna vince non solo in campo, ma anche nelle statistiche. Miglior attacco: 335 di media battuta, 229 punti segnati, 204 punti battuti a casa, 20 fuoricampo, 323 valide e 113 basi ball. Miglior monte di lancio: 2.83 di media Pgl, unica squadra sotto i 3 punti, 74 punti di Pgl subiti e 236 strike out messi a segno.
Si difendono come possono le altre squadre. La migliore difesa, 25 errori, è del Bbc La Gardenia Grosseto: i maremmani l’anno scorso chiusero la stagione regolare con la media di 2 errori a partita, quest’anno sono l’unica formazione a commettere meno di un errore a gara. Per il Grosseto secondo migliore attacco, con una media battuta di 309, 149 punti battuti a casa, 178 punti segnati, 61 doppi (come il Cus Cantine Ceci Parma) e solamente 128 strike out subiti. Del Gb Ricambi Modena l’ultima leadership in attacco, con i 20 tripli messi a segno.
Per quanto concerne il monte di lancio, Telemarket Rimini e Cus Cantine Ceci Parma si contendono il secondo posto alle spalle dei felsinei: 3.45 di media Pgl e 55 basi ball concesse per i romagnoli, 3.54 di media Pgl e 208 valide subite dagli emiliani.
I record negativi spettano all’ultima in classifica, il Faliero Sarti & Figli Firenze. Peggior media battuta (217), minor numero di valide (141), maggior numero di ‘K” incassati (224), maggior numero di errori (87), peggior media Pgl (6.29): se il buon giorno si vede dal mattino…
Ma per tutti c’è ancora tempo, sia di migliorare, e l’auguriamo certamente al Firenze, sia di peggiore, e non l’auguriamo a nessuno…


Siamo giunti ai record dei singoli giocatori. Per semplificare a tutti la lettura dei dati, abbiamo deciso di segnalare per ogni categoria, i migliori 7, i magnifici sette, escludendo però, i giocatori già tagliati dalle nostre squadre e che col tempo (ma non per ora) spariranno anche dalle classifiche ufficiali del CNC.
ATTACCO:
Media Battuta. Orlando Munoz (Gb Ricambi Modena) 453; Luis De Los Santos 437, Massimo Fochi 421, Greg Martinez 420, Igor Schiavetti 392, Davide Dallospedale 391, Ramon Tavarez 386.
Fuoricampo. Luis De Los Santos (Danesi Nettuno) 10; Claudio Liverziani 6, Jairo Ramos 5, Christopher Rosado 5, David Rigoli 5, David Nilsson 5, Davide Colicchio 4.
Punti Battuti a Casa. Luis De Los Santos (Danesi Nettuno) 40; Jairo Ramos 32, Nilson Antigua 31, Christopher Rosado 30, Massimo Fochi 26, Franco Casolari 26, Stephen Larkin 25 (e come lui, Daniele Frignani, Fausto Solano e Davide Dallospedale).
Punti Segnati. Claudio Liverziani (Italeri Bologna) 35 (in 95 turni validi alla battuta); Greg Martinez 35 (in 112 turni validi), Davide Dallospedale 34, David Rigoli 30, Igor Schiavetti 29, Luis De Los Santos 26, Jairo Ramos 26.
Valide Totali. Greg Martinez (La Gardenia Grosseto) 47 (in 112 turni validi alla battuta); Igor Schiavetti 47 (in 120 turni validi), Davide Dallospedale 45, Luis De Los Santos 45, Massimo Fochi 45, Orlando Munoz 43, Daniele Frignani 42.
Singoli. Davide Dallospedale (Italeri Bologna) 38; Greg Martinez 36, Igor Schiavetti 35, Orlando Munoz 34, Clinton Balgera 31, Nilson Antigua 31, Luis De Los Santos 31.
Doppi. Massimo Fochi (Cantine Ceci Parma) 18; Jairo Ramos 13, Dimerson Nunez 11, Stephen Larkin 10, Manuel Gasparri 9, Claudio Liverziani 9, Daniele Frignani 9.
Tripli. Christopher Rosado (Gb Ricambi Modena) 6; Garcia Bellizzi 4, Robert Skinnon 4, Davide Dallospedale 4, Igor Schiavetti 4, Greg Martinez 4, Jose Brea 4.
Media Bombardieri. Luis De Los Santos (Danesi Nettuno) 767; Massimo Fochi 673, Claudio Liverziani 642, David Rigoli 629, Jairo Ramos 620, Christopher Rosado 606, Greg Martinez 589. Da segnalare che il neo arrivato David Nilsson del Rimini è, dopo due trittici, a quota 1353.
Media arrivo in base. Orlando Munoz (Gb Ricambi Modena) 612; Luis De Los Santos 548, Claudio Liverziani 524, Pierpaolo Illuminati 495, Greg Martinez 485, Ramon Taverez 456, David Rigoli 451. David Nilsson a quota 679.
Media arrivo in base più Media Bombardieri. Luis De Los Santos (Danesi Nettuno) 1315; Orlando Munoz 1169, Claudio Liverziani 1166, Massimo Fochi 1126, David Rigoli 1080, Greg Martinez 1074, Jairo Ramos 1048. David Nilson a quota 2032.
Totale Basi Rubate. Davide Dallospedale (Italeri Bologna) 17 (e 1 colto rubando); Greg Martinez 10 (2), Jose Brea 9 (1), David Rigoli 8 (3), Filippo Crociati 7 (2), Kim Yong-Do 7 (2), Ettore Finetti 7 (2).
Basi Ball Ricevute. Claudio Liverziani (Italeri Bologna) 27; Orlando Munoz 24, Evan Hecker 20, Luis De Los Santos 18, Alessandro Gaiardo 16, David Rigoli 16, Stephen Larkin 16.
Basi Ball Intenzionali. Orlando Munoz (Gb Ricambi Modena) 7; Luis De Los Santos 6, Jairo Ramos 6, Claudio Liverziani 4, Juan Bautista 4, Nilson Antigua 3, Franco Casolari 3 (come Jason Camilli e Dimerson Nunez).
Bunt di Sacrificio. David Rigoli (Italeri Bologna) 7; Andrea Evangelisti 6, Pietro Lonfernini 4, Christopher Taddonio 4, Evan Hecker 4, sei giocatori a 3.
Volate di Sacrificio. Nilson Antigua (Italeri Bologna) 5; David Sheldon 4, Fausto Solano 4, Jairo Ramos 3, Franco Casolari 3, Enzo Sanna 3, Dean Rovinelli 3.
Colpito. Pierpaolo Illuminati (Telemarket Rimini) 6; Greg Martinez 6 (più turni di Illiminati), Franco Casolari 5, Robert Bello 5, Evan Hecker 4, Daniel Di Pace 4, Alessandro Paoletti 4, Pierluigi Bissa 4.
Presenze Totali alla Battuta. Davide Dallospedale (Italeri Bologna) 136; Greg Martinez 130, Igor Schiavetti 129, Edgard Tovar 128, Stephen Larkin 126, William Canate 126, Clinton Balgera 125.
Presenza Valide alla Battuta. Edgard Tovar (Danesi Nettuno) 122; Igor Schiavetti 120, William Canate 116, Davide Dallospedale 115, Jose Brea 114, Manuel Gasparri 114, Daniele Frignani 113.
Strike Out Subiti. Marco Romanzetti (Faliero Firenze) 36; Valerio Cortini 35, Andrea Osella 30, Jose Brea 29, Francesco Imperiali 28, Pietro Lonfernini 27, Daniele Santolupo 27.
MONTE DI LANCIO:
Media Pgl. Fabio Milano (Italeri Bologna) 1.23; Cipriano Ventura 1.57, Juan Carlos Vigna 1.62, Diego Ricci 1.85, Kasey Olemberger 2.23, Roberto Cabalisti 2.27, Mario Sangilbert 2.66.
Vittorie. Rolando Cretis (Italeri Bologna) 7 (0 sconfitte); Daniel Newman 7 (2), Cipriano Ventura 6 (0), Juan Carlos Vigna 6 (0), Katsuhiro Maeda 6 (1), Carlo Richetti 5 (1), Riccardo De Santis 5 (2).
Strike Out. Kasey Olemberger (Cantine Ceci Parma) 89; Katsuhiro Maeda 77, Mario Sangilbert 67, Riccardo De Santis 58, Juan Carlos Vigna 58, Carlo Richetti 55, Michele Toriaco 50.
Strike Out ogni 9 riprese. Fabio Milano (Italeri Bologna) 14.54; Kasey Olemberger 12.48, Carlo Richetti 11.20, Katsuhiro Maeda 11.00, Peter Nyari 10.00, Paolo Ceccaroli 9.78, Ivan Montine 9.75.
Salvezze. Matteo Nava (Gb Ricambi Modena) 5; Fabio Milano 4, Carlo Richetti 3, Peter Nyari 2, Mattia Salsi 2, Riccardo Corradini 2, Alessandro Parri 2, Ilo Bartolucci 2, Roberto Cabalisti 2, Shane Tonkin 2.
Partite totali come Rilievo. Mauro Salsiccia (Danesi Nettuno) 12; Niccolò Badii 10, Denny Lenzerini 10, Andrea Osella 8, Omar Fermo 8, Alessandro Colaceci 7, Fabio Milano 7, Ilo Bartolucci 7.
Basi Ball concesse. Cristian Ghesini (Faliero Firenze) 38, Fabio Mariani 32, Mauro De Rossi 26, William Lucena 26, Daniel Newman 24, Katsuhiro Maeda 23, Antonio Valerio Bova 23.
Basi Ball ogni 9 riprese. Riccardo Corradini (Italeri Bologna) 0.39; Emiliano Ginanneschi 0.97, Paolo Ceccaroli 0.98, Martin Sanchez 1.00, Cipriano Ventura 1.10, Juan Carlos Vigna 1.14; Rolando Cretis 1.39.
Punti di Pgl subiti. Massimo Casseri (Colavita Anzio) 34; Alessandro Parri 32, Michele Toriaco 32, Fabio Mariani 31, Cristian Ghesini 29, Luca Spadoni 29, Denny Lenzerini 28.
Valide Subite. Michele Toriaco (Gb Ricambi Modena) 82; Cristian Ghesini 81, Emiliano Ginanneschi 67, Mario Sangilbert 65, Julio Moreno 65, Alessandro Parri 62, Mauro De Rossi 62.
Valide Subite ogni 9 riprese. Fabio Milano (Italeri Bologna) 4.95; Ivan Montine 6.25, Kasey Olemberger 6.31, Carlo Richetti 6.72, Stefano Bazzarini 6.75, Juan Carlos Vigna 6.85, Riccardo Corradini 7.37.
Doppi subiti. Cristian Ghesini (Faliero Firenze) 17; Go Ono 15, Maurizio De Sanctis 13, Denny Lenzerini 12, Mario Sangilbert 12, Julio Moreno 11, Massimo Casseri 11 (come lui Omar Fermo, Mattia Salsi e Alessandro Parri).
Tripli subiti. Cristian Ghesini (Faliero Firenze) 7; Mario Sangilbert 6, Massimo Casseri 5, Alessandro Parri 5, Mattia Salsi 4, Fabio Mariani 4, Michele Toriaco 4.
Fuoricampo subiti. Julio Moreno (Cantine Cesi Parma) 7; Michele Toriaco 7 (più riprese di Moreno), Luca Spadoni 5, Emiliano Ginanneschi 5, Rolando Cretis 4, Katsuhiro Maeda 4, a 3 sei giocatori.
Colpiti. Katsuhiro Maeda (Italeri Bologna) 9; Cristian Ghesini 8, Riccardo De Santis 8, Kasey Olemberger 7, William Lucena 6, Juan Carlos Vigna 6, a 5 sei giocatori.
Lanci Pazzi. Kasey Olemberger (Cantine Ceci Parma) 9; Carlo Richetti 7, Fabio Mariani 6, Michael Zambelli 6, Riccardo De Santis 5, Ivan Montine 5, a 4 quattro giocatori. Con 0.0 riprese lanciate, 3 lanci pazzi per Robert Fontana.
Balk. Rusty Meacham (La Gardenia Grosseto) 10 (è uno dei giocatori tagliati, ma il record è da segnalare); Alvaro Hernandez 5, Omar Fermo 4, Julio Moreno 4, Riccardo De Santis 3, Anthony Massimino 3, Kasey Olemberger 3.
DIFESA: i migliori per ruolo (con maggiori riprese giocate).
Esterno Destro. Evan Hecker (La Gardenia Grosseto) 168.1 riprese giocate, 0 errori, {22d9799e5d0ba29c302257885d344ff3cf5542c557a6cf319043a83110e2ac53} difensiva a 1000.
Esterno Centro. Stephen Larkin (Cantine Ceci Parma) 233.2 riprese giocate, 0 errori, {22d9799e5d0ba29c302257885d344ff3cf5542c557a6cf319043a83110e2ac53} difensiva a 1000.
Esterno Sinistro. Marco Duimovich (Faliero Firenze) 130.1 riprese giocate, 0 errori, {22d9799e5d0ba29c302257885d344ff3cf5542c557a6cf319043a83110e2ac53} difensiva a 1000. Daniele Frignani (Italeri Bologna) 226.2 riprese giocate, 1 errore, {22d9799e5d0ba29c302257885d344ff3cf5542c557a6cf319043a83110e2ac53} difensiva a 974..
Interbase. Orlando Munoz (Gb Ricambi Modena) 200 riprese giocate, 1 errore, {22d9799e5d0ba29c302257885d344ff3cf5542c557a6cf319043a83110e2ac53} difensiva 992.
Terza base. David Sheldon (Italeri Bologna) 196.2 riprese giocate, 2 errori, {22d9799e5d0ba29c302257885d344ff3cf5542c557a6cf319043a83110e2ac53} difensiva a 972.
Seconda base. Edgard Tovar (Danesi Nettuno) 224.2 riprese giocate, 0 errori, {22d9799e5d0ba29c302257885d344ff3cf5542c557a6cf319043a83110e2ac53} difensiva a 1000.
Prima base. Luca Bischeri (La Gardenia Grosseto) 226.1 riprese giocate, 1 errore, {22d9799e5d0ba29c302257885d344ff3cf5542c557a6cf319043a83110e2ac53} difensiva a 996.
Ricevitore. Juan Paul Candotti (Cantine Ceci Parma) 114.2 riprese giocate, 0 errori, {22d9799e5d0ba29c302257885d344ff3cf5542c557a6cf319043a83110e2ac53} difensiva a 1000. Manuel Gasparri (La Gardenia Grosseto) 226.1 riprese giocate, 2 errori, {22d9799e5d0ba29c302257885d344ff3cf5542c557a6cf319043a83110e2ac53} difensiva a 990; con 3 basi rubate e 6 colti rubando è il migliore nel ruolo.
Lanciatore. Michele Toriaco (Gb Ricambi Modena) 67.2 riprese giocate, 0 errori, {22d9799e5d0ba29c302257885d344ff3cf5542c557a6cf319043a83110e2ac53} difensiva a 1000.


Da segnalare, infine, alcuni record battuti o in dirittura d'arrivo.
Massimo Fochi è in vista della partita numero 1000 (988), mentre Elio Gambuti ha passato da poche settimane quota 900 (era a 885 prima del campionato). 800 presenze sorpassate per Alessandro Gaiardo, mentre Casolari dovrà attendere ancora qualche giornata (786).
Marco Sforza ha sorpassato le 700 presenze, David Sheldon (680) ci si sta avvicinando, mentre Alessandro Squarcia alla prima giornata contro il Grosseto ha festeggiato le 500 presenza in A1.
Roberto De Franceschi è vicino al record, non invidiabile, dei colpiti: con le due palline ricevute in questo girone d'andata è salito a 89, uno in meno di Roberto Bianchi.
Tra i lanciatori, Luca Spadoni ha sorpassato Roberto Radaelli come lanciatore con più sconfitte: 101 a 100, con Cretis fermo dal 2002 a 98. Spadoni ha sorpassato Radaelli anche nei tripli subiti (67 a 65), mentre Emiliano Ginanneschi ha sfruttato l'inattività di Fabio Betto per rubargli il primato dei colpiti (43 a 42). Infine, Michele Toriaco allunga nella classifica dei balk: 18 (era a 16), quattro in più di Newman. Chissà se Meacham fosse rimasto tutto l'anno …

Informazioni su Federico Masini 266 Articoli
Nato il 28 marzo del 1979 a Grosseto, Federico risiede a Legnano dove lavora per la redazione milanese del quotidiano sportivo Tuttosport. Giornalista professionista, collabora con la testata torinese dal marzo del 2006 e dal 2009 è corrispondente, seguendo principalmente gli eventi delle squadra di calcio della città meneghina, Inter e Milan. In passato ha lavorato pure con Il Giorno (dove ha seguito le vicende delle formazioni lombarde di baseball e softball) e Libero, mentre tuttora collabora ogni tanto con Il Tirreno dove può sfogare la sua passione per il baseball seguendo le partite in casa e, soprattutto, in trasferta del Bbc (ha raccontato le partite anche per una radio locale). Collabora con Baseball.it dalla sua nascita, seguendo le vicende del Grosseto e curando, a volte, l'aspetto statistico dell'Italian Baseball League.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.