Continua il mese di fuoco della Gb Ricambi

Modenesi al completo con l'obiettivo di lasciare un segno anche a Bologna dove incontrano la capolista

Che la Gb Ricambi Modena non sia più una sorpresa oramai lo diciamo da parecchio tempo.
I test però non finiscono mai e il terribile mese di giugno pone i modenesi davanti ad un'altra entusiasmante sfida contro gli attuali leader dell'Italeri Bologna.
Dopo le due vittorie sul Cantine Ceci Parma e sulla Danesi Nettuno e in attesa di affrontare la Telemarket Rimini, La Gardenia Grosseto e ancora il Nettuno, la squadra di Paglioli si presenterà al Gianni Falchi al gran completo.
I canarini sono molto carichi e convinti delle proprie forze e cercheranno di tornare da Bologna con altre vittorie che possano consentirgli di continuare a mantenere l'attuale secondo posto lontano da qualsiasi prospettiva precampionato.
Cipriano Ventura sarà logicamente il partente della gara del venerdì sera dove l'Addetto Stampa Bochicchio si dice molto fiducioso poichè considera il partente bolognese uno dei tasselli più deboli della formazione allenata da Mazzotti.
Il trittico bolognese sarà anche l'occasione per tracciare un primo bilancio sulla stagione dei gialloblu.
Sempre Bochicchio ci ha dichiarato che “oramai siamo una certezza e se al termine di questo weekend ci troveremo nell'attuale posizione di classifica saremo obbligati a cambiare il nostro obiettivo. Lottare per i Play Off con una squadra impostata per la salvezza è una bella soddisfazione“.
Alla fine molto dipenderà dall'uso del monte di lancio e nello specifico nel rilievo di Matteo Nava.
Se il forte lanciatore modenese dovesse essere utilizzato sia in gara1 che in gara2 i problemi numerici di lanciatori rischieranno di farsi sentire nelle gare del sabato con Michele Toriaco utilizzato nella pomeridiana e William Lucena nella notturna.
Nulla di diverso dalle scorse settimane per quanto riguarda lo schieramento difensivo.
Appuntamento quindi allo Stadio Gianni Falchi di Bologna per domani sera alle 21.00, da questa settimana infatti cambierà l'orario di inizio delle partite serali.
Gara2 alle 16.00 di sabato e gara3 alle 21.00 dello stesso giorno completano il programma che prevede l'arbitraggio da parte di Ferri, Codispoti, Cappuccini e Cazzoli

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.