La Gardenia vince agevolmente Gara 3

Ginanneschi concede solo 2 valide all’attacco fiorentino

Che Gara 3 si risolvesse prima del limite delle nove riprese era già nell’aria. La gara iniziava con un'ora di ritardo visto il perdurare di Gara 2 e la partenza ritardata della stessa. La Faliero Sarti priva di lanciatori di livello, in quanto già impiegati nelle due prime partite, costringeva il tecnico Martinez a schierare in pedana Andrea Osella, mentre per la Gardenia saliva in pedana Ginanneschi che aveva buon gioco su una Faliero Sarti entrata in campo appagata dal risultato del pomeriggio,
Sono state solo due le valide che Ginanneschi ha concesso alla Faliero Sarti (il singolo di Nunez al 2° ed il doppio di Pinto al 5°), mentre le mazze maremmane avevano buon gioco sui lanci di Osella, Lenzerini e Rosati che si sono succeduti in pedana.
Apriva le danze il solo homer al secondo inning di Gasparri. Poi al terzo erano 4 i punti del La Gardenia che giungevano sui singoli di Martinez, L.Rodriguez,S.Rodriguez, Bischeri e con il doppio di Gabriele Ermini che nel correre verso il cuscino di seconda si infortunava leggermente lasciando il suo posto a Fommei. Al quarto La Gardenia segnava altri due punti grazie a due errori difensivi ed al doppio di L.Rodriguez. In apertura del quinto inning con il punteggio di 7 a 0 per Grosseto, entrava in pedana Lenzerini che veniva subito colpito dura dall’attacco maremmano con i doppi di Bischeri e Ramos ed i singoli di Bindi, Hecker e L.Rodriguez. Il sesto inning si chiudeva con zero punti grazie anche ad un doppio gioco difensivo. Al settimo saliva in pedana Rosati che subiva un punto grazie ai singoli di S.Rodriguez e di Andrea De Santis subentrato al posto di Gasparri.
Chiudeva l'incontro Badii che subiva da Nunez la terza valida della Faliero Sarti.

Informazioni su Gianni Masi 130 Articoli
Nel campo giornalistico ha collaborato con alcune testate locali per poi diventare capo redattore di SPORT IN, un settimanale di sport minori della provincia di Firenze da 6 anni e segue in prima persona per lo stesso settimanale, oltre al baseball ed al softball la formazione della Romanelli che milita in serie A1 nella pallavolo femminile.Presente durante l’anno come ospite opinionista nel settimanale TV “Sport Parade” ed “Anteprima Sport” nella televisione privata toscana TELE 37 di cui è ospite fisso nella stagione del baseball.Nel 2001 diventa addetto stampa della Fiorentina Baseball ricevendo la conferma anche per la stagione in corso.E’ stato giocatore per dieci anni (1973 – 1982) del Firenze Baseball prima e della Fiorentina Baseball poi, al momento della fusione tra Firenze e Lions, vincendo due titoli italiani giovanili (nel 1976 e nel 1979). Dal 1981 al 1992 è stato Ufficiale di Gara ed istruttore nazionale degli arbitri, dirigendo a casa base alcune gare di play off scudetto, ed inaugurando a casa base lo stadio di Nettuno. Nel 1992 cessa la propria attività all’interno del CNA, passando ad incarichi federali diventando presidente del Comitato Regionale Toscana. Nel 1994 diventa tecnico e si dedica ad allenare il softball. Attualmente è il tecnico del Cosmos Softball Team, settore softball, sia per la categoria Juniores che per la serie C

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.