Phillies, un'altra vittoria

Dopo la no-hitter lanciata domenica da Kevin Millwood, Greg Myers tiene a bada le mazze dei Dodgers per 7 riprese e due terzi

Nella notte delle Major League, sono state disputate soltanto due gare.

Un giorno dopo la prodezza di Kevin Milwood, che ha registrato la prima no-hitter della stagione domenica notte, un altro pitcher dei Phillies ha fornito una prestazione ottimale. Si tratta del giovane Bret Myers, 22enne alla 17esima partenza in carriera nella Majors, che ha concesso solo 6 valide in 7 inning e due terzi a Los Angeles, e ha permesso a Philadelphia di aprire la serie di 10 gare consecutive in trasferta con la vittoria 3-0 sui Dodgers.
Nell'altra gara in programma, sempre nella NATIONAL LEAGUE, il primo fuoricampo della stagione di Junior Spivey, in difficoltà nel primo mese della stagione, ha portato Arizona alla vittoria 7-1 sui Marlins. Spivey ha messo a segno tre valide in cinque turni, mentre i Diamondbacks hanno vinto tre gare consecutive per la prima volta quest'anno.

Le principali notizie della giornata sono due. A.J. Burnett. lanciatore dei Marlins, si sottoporrà oggi ad un intervento chirurgico al gomito che chiuderà la sua stagione. Inoltre, Derek Jeter riprenderà a prendere in mano la mazza questo weekend, dopo il suo infortunio alla spalla di inizio stagione.

Il miglior record della lega è sempre degli Yankees, che conducono l'AMERICAN LEAGUE East con quattro gare di vantaggio sui Red Sox. Prosegue la corsa dei sorprendenti Royals nella Central, che Kansas City guida con 4 partite e mezzo sui White Sox. Bagarre ad Ovest, con le quattro squadre comprese in cinque partite e i Mariners sopra a tutti.

Nella NATIONAL LEAGUE, il miglior record è dei Giants, che guidano a Ovest con quattro gare e mezzo sui Rockies. C'è molto equilibrio nella East division, che vede in testa i Phillies, ma Expos e Braves subito dietro; infine, la Central division è condotta dai Cubs con due gare di vantaggio sui Cardinals.

Informazioni su Matteo Gandini 704 Articoli
Giornalista pubblicista e collaboratore di Baseball.it dall’ottobre 2000, Matteo è un grande appassionato in genere di sport, soprattutto del mondo sportivo americano, che segue da 10 anni in modo maniacale attraverso giornali, radio, web e TV (è uno dei pochi fortunati in Italia a ricevere la mitica ESPN).Per Baseball.it ha iniziato seguendo le Majors americane. Ora, oltre ad essere co-responsabile della rubrica giornaliera sul baseball a stelle e striscie, si occupa di serie A2. Inoltre, nel 2002, per il sito e l’ufficio stampa FIBS ha seguito da inviato lo stage della nazionale P.O. in Florida, la Capital Cup e i mondiali juniores di Sherbrooke (Canada), il torneo di Legnano di softball, e la settimana di Messina, a cui ha partecipato anche la nazionale seniores azzurra. Nel 2003 è stato invece inviato agli Europei Juniores di Capelle (Olanda). Nel 2001 ha anche collaborato alla rivista “Tutto Baseball e Softball”.Per quanto riguarda il football americano, da 3 anni segue il campionato universitario e professionistico americano per Huddle.org, oltre ad essere un assiduo collaboratore alla rivista AF Post. Nel 2003 partecipa al progetto radio di NFLI, ed è radiocronista via web delle partite interne dei Frogs Legnano.Dopo aver collaborato per un periodo di tempo ai siti web Inside Basketball e Play it, nel 2001 ha seguito i campionati di basket americani (NBA e NCAA) per Telebasket.com, in lingua italiana e inglese. Ora segue la pallacanestro d’oltreoceano per Blackjesus.it.Più volte apparso come opinionista di sport americani a Rete Sport Magazine, trasmissione radiofonica romana, lavora stabilmente nella redazione di Datasport, dopo una breve esperienza in quella di Sportal.Nel 2003 ha lavorato anche per l’Ufficio Stampa delle gare di Coppa del Mondo di sci a Bormio.Ha 26 anni, è residente in provincia di Lecco e si è laureato in scienze politiche alla Statale di Milano. La sua tesi, ovviamente, è legata allo sport: il titolo è “L’integrazione dei neri nello sport USA”. Il suo sogno è dedicare tutta la vita al giornalismo sportivo, in particolare nel settore sport USA.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.