La Gardenia vince per 7-2 contro il Gb Ricambi.

Esordio vincente davanti al pubblico di Grosseto per Meacham. Ottimi Ramos 3/4 e Hecker 2/3. Il big inning dei maremmani rompe l'equilibrio di una gara in bilico fino al settimo.

Esordio vincente per il Bbc La Gardenia di fronte al proprio pubblico. I biancorossi hanno battuto per 7-2 il Gb Ricambi Modena, grazie ad una convincente prova di Rusty Meacham (9 rl, 6 bv, 8k, 2bb, 2pgl) ed ad un big inning da cinque punti al settimo. La gara sino ad allora era stata equilibrata. La Gardenia passava in vantaggio al primo attacco. Il lead off Hecker (2/3, 2 basi ed 1 punto segnato) batteva valido, avanzava in seconda sull’eliminazione di Martinez, giungeva a casa sulla valida di Ramos. Il 2-0 arrivava con il gran triplo di Steven Rodriguez che spingeva a casa il designato dei grossetani. Crescevano i lanciatori che frenavano gli attacchi avversari. Qualche pericolo per il Modena al quinto quando con due out Martinez singolo e Ramos doppio occupavano seconda e terza, ma Toriaco era bravo a lasciare al piatto Rodriguez. Al sesto accorciava il Gb Ricambi con Garcia Bellizzi che batteva un doppio in apertura di ripresa, arrivava in terza sull’out di Canate ed a punto sulla volata di Munoz. Al settimo attacco maremmano si decideva l’incontro. Errore su Sgnaolin, sacrifico di Bindi, le valide consecutive di Hecker (poi eliminato a casa base da una perfetta assistenza di Rosado), Martinez, Ramos, Rodriguez e Gasparri più un errore di tiro dell’esterno destro, fruttavano quattro punti che segnavano la fine della gara di Toriaco. Il quinto punto arrivava sul rilievo di Canate che nel tentativo di toccare il corridore verso la prima perdeva la palla e permetteva la segnatura di Gasparri. Al nono secondo punto per il Gb Ricambi. Base a Laffi, che avanzava in seconda per scelta difesa ed arrivava a punto sul singolo di Malagoli.
Vittoria quindi per La Gardenia che ha mostrato progressi rispetto alla prima giornata. Meacham è sembrato un lanciatore dotato di grande controllo e padronanza del monte, quasi sempre in vantaggio nel conteggio ha destato un’ottima impressione. La Gb Ricambi senza Ventura e con una difesa rimaneggiata ha commesso qualche errore di troppo, mentre in attacco non ha mai trovato continuità di rendimento per mettere pressione alla difesa maremmana.

Informazioni su Gianni Vellutini 270 Articoli
Nato a Grosseto il 5.3.1965. Laureato in scienze politiche è funzionario comunale. Appassionato di baseball sin dai tempi del mitico John Self, ha iniziato a giocare nei ragazzi del Bbc nel 1972. Nella società biancorossa ha fatto tutta la trafila delle squadre giovanili sino al titolo di campione d’Italia P.O. nel 1982. Lasciato il baseball giocato è stato tesserato, come tecnico, per le società Acquile Rosse e Airone Baseball. Giornalista pubblicista dal 1989, attualmente, oltre che su Baseball.it, scrive di baseball sul quotidiano La Nazione dopo aver collaborato per diversi anni con la redazione grossetana de Il Tirreno. E'stato addetto stampa del Bbc Grosseto nella stagione 1995 ed addetto stampa della Pallavolo Grosseto dal 1989 al 1997. Ha seguito, come inviato di Baseball.it, lo stage in Sicilia delle nazionali di Faraone e Montanini, quindi il I° Campionato Mondiale Universitario di Baseball, svoltosi a Messina dal 1-11 agosto 2002, dove è stato anche lo speaker ufficiale della manifestazione insieme a Giancarlo Mangini. Nel 2004 ha seguito il Trofeo Civelli per nazionali juniores in Friuli Venezia Giulia.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.