Il Bbc La Gardenia si rifà in gara 2

Grazie ad un ottimo Riccardo De Santis il Grosseto sconfigge 5-1 la Palfinger Reggiana

REGGIO EMILIA – Un ottimo Riccardo De Santis (8 riprese lanciate, 0 punti di Pgl, 7 valide subite e 9 strike out) ha guidato alla pronta riscossa il Bbc La Gardenia Grosseto, che dopo la sconfitta in gara 1 ed i rinvii di sabato, ha vinto gara due giocata nella mattinata di domenica per 5-1.
Una gara sempre guidata dai maremmani di Pedro Medina passati a condurre già alla prima ripresa con un punto segnato dal lead off Greg Martinez. Arrivato in base con una valida fortunosa, l’esterno centro americano è giunto in seconda su una battuta interna di Liù Rodriguez, in terza su balk e a punto sul doppio di Jairo Ramos. La Palfinger Reggiana portava al primo e al secondo attacco un uomo in terza, ma in entrambe le volte non concretizzava. Al terzo altri due punti per La Gardenia: base a Martinez, errore di Gerali sulla battuta di Liù Rodriguez nel tentativo di effettuare un doppio gioco (Martinez in terza e Liù in seconda su rubata), battuta interna di Steven Rodriguez con Martinez a punto e il seconda base venezuelano prima in terza e poi a punto su un’altra eliminazione interna su battuta di Ramos. La Palfinger ha accorciato le distanze nel suo terzo attacco con un bunt valido di Guardasoni, spinto in seconda su battuta di Saccardi (sul quale ha commesso errore Bindi), in terza su palla mancata da Gasparri e a casa sull’eliminazione interna Rodriguez – Bischeri sulla battuta di Carrozza. De Santis teneva a bada le mazze emiliane, così come Mariani (7 riprese, 5 punti di cui 1 di Pgl, 5 valide e 3 K) che capitolava per la quarta volta al sesto (Bindi colpito in prima, valida di Hecker, Bindi in seconda e a punto sull’errore di Guardasoni sulla battuta di Martinez). All’ottavo, dopo una base ball a Ermini, è finita la partita di Mariani, rilevato da Omar Fermo che però ha permesso al grossetano di arrivare a punto concedendo una valida a Bischeri con Ermini in terza e poi a punto sull’errore dell’interbase domenicano Brea (il 3 in due partite, con due colti fuori base in attacco). De Santis colpito senza esiti all’ottavo da tre valide consecutive, ha lasciato la nona ripresa a Niccolò Badii che ha chiuso mettendo strike out Squarcia (3 k nella partita) ed eliminando Ori e Perracino.
Bilancio in parità quindi dopo le prime due partite, con gli attacchi ancora un po’ arrugginiti ma con due lanciatori come De Santis e Mariani già in ottime condizioni.

Informazioni su Federico Masini 266 Articoli
Nato il 28 marzo del 1979 a Grosseto, Federico risiede a Legnano dove lavora per la redazione milanese del quotidiano sportivo Tuttosport. Giornalista professionista, collabora con la testata torinese dal marzo del 2006 e dal 2009 è corrispondente, seguendo principalmente gli eventi delle squadra di calcio della città meneghina, Inter e Milan. In passato ha lavorato pure con Il Giorno (dove ha seguito le vicende delle formazioni lombarde di baseball e softball) e Libero, mentre tuttora collabora ogni tanto con Il Tirreno dove può sfogare la sua passione per il baseball seguendo le partite in casa e, soprattutto, in trasferta del Bbc (ha raccontato le partite anche per una radio locale). Collabora con Baseball.it dalla sua nascita, seguendo le vicende del Grosseto e curando, a volte, l'aspetto statistico dell'Italian Baseball League.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.