Cantine Ceci facile all'esordio, 10 a 2 a San Marino

La resistenza della T&A dura 5 inning

Facile esordio del CUS Cantine Ceci a San Marino dove, grazie ad un prolifico attacco ed ad un'ottima prestazione del partente Moreno che si impone agevolmente per 10 a 2.
La squadra di Catanoso ha comunque dovuto attendere 3 inning per sbloccare il risultato sul giapponese Ono.
Base a Caravita, singolo di Vasini e Bautista che batte il primo punto a casa. La successiva scelta difesa su battuta di Larkin porta il CUS sul 2 a 0.
Prima reazione dei padroni di casa al quarto con il solo homer di Rovinelli che viene vanificato al 5° dall'ennesima valida di Matteo Caravita portato poi a punto da un errore di tiro di Parisi su Vasini.
Al sesto i 3 punti della svolta.
Singolo di Di Pace con Ceriani che viene colpito da Ono. Le battute di capitan Fochi e di Finetti spingono successivamente a casa base i primi 2 punti mentre Vasini, eliminato dall'assistenza in prima di Bissa, consente a Fochi la segnatura del 6 a 1.
Altri 2 punti al settimo stroncano le speranze sanmarinesi.
Doppio di Di Pace, che arriva a punto grazie al doppio di Ceriani spinto poi a casa da Fochi, costringono Doriano Bindi a porre fine all'esordio nel nostro campionato del giapponese Ono (6.2rl, 7bv, 3bb, 4so) che lascia il posto a Cingolani (2.1rl, 3bv, 3bb, 1so).
Gli ultimi 3 inning servono solo alla statistica con la T&A che segna un secondo punto al nono inning

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.