Play Off già definiti?

A 3 giornate dal termine la New Company Imola e il Copra Piacenza sempre più vicine alla fase finale

Le gare dello scorso weekend in Serie A2 hanno modificato ben poco la classifica dei due gironi che si avviano al termine della regular season.
I 6 incontri da calendario ancora da disputare più i diversi recuperati “maturati” durante l'anno non sembrano sufficienti a modificare, almeno in vetta, le attuali posizioni.
Il Copra Piacenza con l'en-plein sull'AMD Novara ha infatti lasciato inalterato il distacco nei confronti dei Grizzlies di Torino vincenti in entrambi gli incontri di Lodi mentre il CUS Messina ha dovuto rinviare le partite con l'Ares di Milano.
La squadra emiliana si candida quindi come la più solida pretendente ai Play Off insieme alla Palfinger che non aveva certo bisogno delle due vittorie per manifesta sul Sanremo per ribadire la propria leadership.
Stesso discorso per la T&A San Marino che nel Girone B si ritrova a 9 incontri di vantaggio sull'Alpina Tergeste sconfitta nel weekend dalla New Company Imola nell'unico incontro diputato al mattino per 4 a 2 (Lopez Delgado vincente su Vergine).
L'attenzione si sposta quindi sulle code delle due classifiche.
Nel girone A il Collecchio si aggiudica il primo incontro sul Bollate approfittando delle due sconfitte dell'AMD Novara e del Casinò Municipale di Sanremo mentre nel Girone B i Rangers di Redipuglia con due vittorie di misura sul Cosmani Nettuno lo relegano in ultima posizione. Non ne approfitta il Rajo che con la sconfitta in gara1 contro il Poviglio non si può certamente ritenere tranquillo in terz'ultima posizione.



I risultati:
Girone A: Coil Bollate-Collecchio 6-13, 13-7; Copra Piacenza-Amd Novara 7-4, 9-1; Cus Messina-Ares Milano rinv, rinv.; Junior Parma-Ziza Palermo 13-3, 16-9; Seat Lodi-Grizzlies Torino 4-7, 3-5; Palfinger Reggiana-Casinò Municipale Sanremo 12-7 (7°), 11-1 (7°).

CLASSIFICA
Palfinger Reggio Emilia 921(35-3); Copra Piacenza 722 (26-10); Grizzlies Torino 611 (22-14) ; Cus Messina 600 (21-14); Junior Parma 568 (21-16); Coil Mocom Bollate 500 (18-18); Ares Milano 441 (15-19); Ziza Palermo 417 (15-21); Collecchio 342 (13-25); Casino' Municipale Sanremo 333 (12-24); AMD Novara 316 (12-26); SEAT Leader Car Lodi 237 (9-29).

Girone B: T&A San Marino-Omav Viterbo 9-2, 15-12; Finproject Montegranaro-Wind Tex Verona 11-3, 12-4; Rangers Redipuglia-Cosmani Nettuno2 4-3, 4-3; New Company Imola-Trieste 4-2, rinv.; S3 Soncini Poviglio-Rajo Ambrosiana 5-2, 14-19; Riccione-De Angelis Godo 4-6, 3-9.
CLASSIFICA
T&A San Marino 889 (32-4); New Company Imola 806 (29-7); Assicurazioni Generali Trieste 649 (24-13); De Angelis Godo 559 (19-15); Libertas Riccione 541 (20-17); Finproject Montegranaro 541 (20-17); OMAV Rams Viterbo 444 (16-20); Wind-Tex Verona 432 (16-21); S3 Soncini Poviglio 417 (15-21); SAIM Rajo Ambrosiana 297 (11-26);
Potocco Alimentari Redipuglia 216 (8-29); Cosmani Nettuno2 206 (7-27).

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.