Danesi pronta per la sfida contro il Paternò

Bagialemani ha tutti a disposizione. Prevedibile qualche esperimento sulla formazione nel corso del trittico

Con l’unica incognita del maltempo, che da due giorni sta imperversando su tutto il centro Italia, la Danesi Nettuno si prepara ad affrontare la terzultima di ritorno ospitando in casa i Warriors Paternò. Ci sono da riscattare le due sconfitte agli extrainning della scorsa settimana a Rimini, che hanno quasi definitivamente escluso i tirrenici dalla lotta per la leadership, e anche la sconfitta in garauno dell’andata, sempre agli extrainning per 2 a 1, che fu la prima vittoria in campionato per gli isolani e che pesa come un macigno nella classifica della Caffè Danesi. Bagialemani, a parte l’esterno Frezza, fuori dalla Coppa dei Campioni, ha tutti a disposizione e potrà anche concedere un turno di riposo a qualche titolare ruotando la formazione. Lo stesso discorso può essere fatto nel bullpen, dove la rotazione ormai canonica Ventura-Lanfranco-Vigna potrebbe subire qualche cambiamento, in particolare è prevedibile un impiego sulla distanza di Masin, da poco rientrato da un lungo infortunio e che ha bisogno di test validi prima dei play off.

Informazioni su Mauro Cugola 545 Articoli
Nato tre giorni prima del Natale del 1975, Mauro è laureato in Economia alla "Sapienza" di Roma, ma si fa chiamare "dottore" solo da chi gli sta realmente antipatico... Oltre a una lunga carriera giornalistica a livello locale e nazionale iniziata nel 1993, è anche un appassionato di sport "minori" come il rugby (ha giocato per tanti anni in serie C), lo slow pitch che pratica quando il tempo glielo permette, la corsa e il ciclismo. Cosa pensa del baseball ? "È una magica verità cosmica", come diceva Susan Sarandon, "ma con gli occhiali secondo me si arbitra male". La prima partita l'ha vista a quattro mesi di vita dalla carrozzina al vecchio stadio di Nettuno. Era la primavera del '76. E' cresciuto praticamente dentro il vecchio "Comunale" e, come ogni nettunese vero, il baseball ce l'ha nel sangue.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.