Faliero Sarti ancora sconfitta ai supplementari

Ceccaroli e Bautista gli artefici della vittoria parmense

La Fiorentina affrontava un’altra grande ed era costretta a cedere al decimo inning con un Parma il cui cambio di ricevitore si fa sentire principalmente nel box dato che il nuovo arrivato Edmondson in queste due prime partite ha preso la bellezza di 6 strikeout (tre a partita) su 9 turni. I lanciatori partenti erano Nyari per il Parma e Lenzerini per la Faliero Sarti. Il primo a cedere il passo era il pitcher fiorentino che al quinto attacco del Parma lasciava la pedana di lancio a Fiorentini con due uomini in base per ball e due eliminati con il punteggio che vedeva la Faliero Sarti prevalere per 5 a 2. Fiorentini chiudeva la ripresa ma all’inning successivo subiva un singolo di Schianchi che segnava il 5 a 3 sul doppio di Caravita. Con un eliminato entrava poi in pedana Parri per Fiorentini ed il Parma riusciva a segnare il pareggio grazie al fuoricampo di Bautista. Nyari scendeva poi al sesto cedendo il posto in pedana a Cecaroli. Sul punteggio di parità era il Parma che più volte andava vicino a segnare il punto lasciando sempre due uomini sui cuscini negli inning successivi, mentre la Fiorentina solo al nono andava vicino alla segnatura grazie al doppio di Neri che obbligava Ceccaroli a dare la base intenzionale ad Antigua per poi giocarsi con tre strike Osella. Al decimo dopo aver eliminato Caravita, era un errore di Alessandro Ciacci che consentiva a Vasini di giungere in seconda. Toccava quindi a Finetti con due eliminati a battere il valido che consentiva a Vasini di segnare il punto della vittoria. Nell’ultimo attacco la Faliero Sarti provava a recuperare ma riusciva soltanto a rimanere con due uomini sui cuscini.


CANTINE CECI 2 0 0 0 0 3 0 0 0 1 = 6 bv 12 e 2 dp 0
FALIERO SARTI 1 0 0 4 0 0 0 0 0 0 = 5 bv 8 e 4 dp 1
Lanciatore Vincente: Ceccaroli rl 4.1, er 0, h 2, bb 2, k 1
Lanciatore Perdente: Parri rl 4.2, er 1, h 6, bb 3, k 2
Fuoricampo di Bautista al 6° da 2 punti
Doppi: Martinez al 4°, Caravita al 6°, Schianchi al 9°, Neri al 9°

Informazioni su Gianni Masi 130 Articoli
Nel campo giornalistico ha collaborato con alcune testate locali per poi diventare capo redattore di SPORT IN, un settimanale di sport minori della provincia di Firenze da 6 anni e segue in prima persona per lo stesso settimanale, oltre al baseball ed al softball la formazione della Romanelli che milita in serie A1 nella pallavolo femminile.Presente durante l’anno come ospite opinionista nel settimanale TV “Sport Parade” ed “Anteprima Sport” nella televisione privata toscana TELE 37 di cui è ospite fisso nella stagione del baseball.Nel 2001 diventa addetto stampa della Fiorentina Baseball ricevendo la conferma anche per la stagione in corso.E’ stato giocatore per dieci anni (1973 – 1982) del Firenze Baseball prima e della Fiorentina Baseball poi, al momento della fusione tra Firenze e Lions, vincendo due titoli italiani giovanili (nel 1976 e nel 1979). Dal 1981 al 1992 è stato Ufficiale di Gara ed istruttore nazionale degli arbitri, dirigendo a casa base alcune gare di play off scudetto, ed inaugurando a casa base lo stadio di Nettuno. Nel 1992 cessa la propria attività all’interno del CNA, passando ad incarichi federali diventando presidente del Comitato Regionale Toscana. Nel 1994 diventa tecnico e si dedica ad allenare il softball. Attualmente è il tecnico del Cosmos Softball Team, settore softball, sia per la categoria Juniores che per la serie C

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.