Grizzlies Torino '48 all'attacco

Una squadra che punta in alto

‘Finalmente la questione e' chiusa”, ci annuncia un raggiante Giuseppe Bueti, vicepresidente ed addetto stampa dei Grizzlies Torino ’48. Lorenzo “Lole” Avagnina e il fratello Sergio “Cece”, giocheranno anche quest'anno nel Grizzlies Torino '48. La trattativa che ha visto protagonisti i due giocatori, il team torinese ed il Fossano proprietario dei due cartellini si e' risolta proprio in questo week end. Si puo' dire quindi conclusa la campagna acquisti della squadra torinese. Oltre alla riconferma degli Avagnina, sono degni di nota e di assoluta importanza gli arrivi di Luca Costa, Massimiliano Rosso, Dante Carbini (che l'anno scorso hanno giocato nei Warriors Paternò), Boris Mammano, Hansen e Marco Mannucci (che l'anno scorso militavano nella Juve 98). Un roster quello dei biancoverdi altamente competitivo, che puo' guardare alla A2 con tranquillita'. Il coach Gianmario Costa ci dice “Sono contento di quanto ha fatto la societa'. Il gruppo dell'anno scorso e' cresciuto e in piu' sono arrivati dei giocatori di assoluto valore e d'esperienza. Penso che possiamo ambire a molto di piu' della salvezza, anche se e' un girone molto competitivo e il campionato e' molto lungo.”

Informazioni su Angelo Introppi 192 Articoli
Nato a Lodi, dove attualmente vive e lavora, 38 anni, analista programmatore presso la Bipielle ICT del Gruppo Banca Popolare di Lodi.Diplomatosi nel 1981 come Perito industriale elettrotecnico ha lavorato al Quality Assurance della IBM Italia presso il Plant di Vimercate dal 1983 fino al settembre del 1987, per poi passare al Settore Informatico del Gruppo Bipielle di Lodi.Ha giocato a baseball nel BC Old Rags Lodi nel 1979 e 1980, fiduciario provinciale FIBS dal 1995 al 2000; dal 2001 segretario del Comitato Provinciale FIBS. Si è sempre occupato dei rapporti con la stampa collaborando con la testata giornalistica sportiva de "Il Cittadino", quotidiano della Provincia di Lodi distribuito da Milano Sud fino a Piacenza ed in tutto il territorio provinciale.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.