Little nuovo manager dei Red Sox

Con sorprendente anticipo arriva l'annuncio ufficiale della squadra

Il processo di ricerca del nuovo manager dei Red Sox è terminato con un po’ di anticipo sul previsto, ieri, quando l’ex coach della panchina degli Indians Grady Little è stato nominato nuova guida di Boston. Little, che dal 97 al 99 aveva già fatto parte dello staff dei Sox, diventa così il terzo manager della squadra in una settimana e il quarto negli ultimi sette mesi, dopo Jimy Williams, Joe Kerrigan e Mike Cubbage.

Pace fatta fra Barry Bonds e Sammy Sosa. Alcuni testimoni hanno visto le due stelle dei Giants e dei Cubs parlare per 5 minuti, sabato scorso, dopo un incontro casuale in un ristorante a Scottsdale, in Arizona, e, a quanto sembra, i due si sono riappacificati dopo che la scorsa settimana una loro conversazione privata sul campo era diventata di dominio pubblico, e ognuno aveva parlato male dell’altro attraverso la stampa. San Francisco e Chicago si sono affrontate sul campo ieri, ma per Bonds si trattava di un giorno di riposo e il re dei fuoricampo non ha partecipato alla gara.

Il lanciatore degli Yankees Andy Pettitte ritornerà sul monte in occasione di un’amichevole di lega minore venerdì. Il mancino, che ha saltato la prevista prova di venerdì scorso a causa di uno stiramento al gomito, testerà le sue condizioni fisiche domani in allenamento; ieri Pettitte ha eseguito una breve sessione di lanci senza sentire dolore all’arto infortunato.
Nel frattempo, ieri New York ha tagliato l’esterno Ruben Rivera, che da 6 anni era membro della squadra.

Il lanciatore dei Giants Jason Schmidt è stato costretto a saltare la gara che avrebbe dovuto segnare il suo debutto primaverile come partente, contro i Cubs a causa di un indolenzimento all’inguine. Il giocatore ha avvertito il problema fisico durante il riscaldamento pre-partita.

Le discussioni fra giocatori e proprietari per il rinnovo del contratto collettivo sono riprese ieri sera a Palm Beach Gardens, in Florida, ma non hanno portato fino ad ora a nessun risultato concreto; l’incontro è stato sospeso dopo circa due ore e mezza, e proseguirà mercoledì e giovedì. L’Associazione Giocatori dovrebbe rispondere entro il fine settimana alla proposta dei proprietari, fatta lo scorso 26 febbraio, il cui effetto sarebbe rallentare la crescita dei salari dei giocatori.

Il lanciatore dei Reds Brian Bohanon ha subito ieri un’operazione in artroscopia al gomito sinistro; il suo ritorno al camp di Cincinnati è previsto per oggi, e fra due settimane il giocatore dovrebbe riprendere a lanciare.

Notizie brevi:
Il lanciatore degli Indians Jaret Wright rimarrà fermo 3-5 giorni per una tendinite alla spalla.
I Royals hanno spedito il prima base Ken Harvey in Tripla A, a Omaha.
Infine, l’esterno dei White Sox Joe Borchard rimarrà fuori da 4 a 6 settimane per una microfrattura al piede destro.

Informazioni su Matteo Gandini 704 Articoli
Giornalista pubblicista e collaboratore di Baseball.it dall’ottobre 2000, Matteo è un grande appassionato in genere di sport, soprattutto del mondo sportivo americano, che segue da 10 anni in modo maniacale attraverso giornali, radio, web e TV (è uno dei pochi fortunati in Italia a ricevere la mitica ESPN).Per Baseball.it ha iniziato seguendo le Majors americane. Ora, oltre ad essere co-responsabile della rubrica giornaliera sul baseball a stelle e striscie, si occupa di serie A2. Inoltre, nel 2002, per il sito e l’ufficio stampa FIBS ha seguito da inviato lo stage della nazionale P.O. in Florida, la Capital Cup e i mondiali juniores di Sherbrooke (Canada), il torneo di Legnano di softball, e la settimana di Messina, a cui ha partecipato anche la nazionale seniores azzurra. Nel 2003 è stato invece inviato agli Europei Juniores di Capelle (Olanda). Nel 2001 ha anche collaborato alla rivista “Tutto Baseball e Softball”.Per quanto riguarda il football americano, da 3 anni segue il campionato universitario e professionistico americano per Huddle.org, oltre ad essere un assiduo collaboratore alla rivista AF Post. Nel 2003 partecipa al progetto radio di NFLI, ed è radiocronista via web delle partite interne dei Frogs Legnano.Dopo aver collaborato per un periodo di tempo ai siti web Inside Basketball e Play it, nel 2001 ha seguito i campionati di basket americani (NBA e NCAA) per Telebasket.com, in lingua italiana e inglese. Ora segue la pallacanestro d’oltreoceano per Blackjesus.it.Più volte apparso come opinionista di sport americani a Rete Sport Magazine, trasmissione radiofonica romana, lavora stabilmente nella redazione di Datasport, dopo una breve esperienza in quella di Sportal.Nel 2003 ha lavorato anche per l’Ufficio Stampa delle gare di Coppa del Mondo di sci a Bormio.Ha 26 anni, è residente in provincia di Lecco e si è laureato in scienze politiche alla Statale di Milano. La sua tesi, ovviamente, è legata allo sport: il titolo è “L’integrazione dei neri nello sport USA”. Il suo sogno è dedicare tutta la vita al giornalismo sportivo, in particolare nel settore sport USA.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.