Sospensione cautelativa per Michelangelo Pari

Positivo alle prime analisi antidoping

Il giudice unico della Federbaseball, avv. Aldo Chichi ha sospeso cautelativamente da tutte le attività federali il giocatore del Rimini Baseball Michelangelo Pari.
Le controanalisi hanno infatti confermato la positività riscontrata in occasione di un controllo antidoping disposto il 25 settembre 2001 al termine di gara4 della finale scudetto tra la Caffè Danesi Nettuno e la Semenzato Rimini.
Le analisi, effettuate presso il laboratorio di Losanna, hanno riscontrato la presenza di Carboxy-Thc (metabolica di cannabis) in concentrazione superiore alla soglia limite.

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.