Due venezuelani a Grosseto?

La società toscana di affida ai “Jesus”

Saranno molto probabilmente i venezuelani Jesus Marquez e Jesus Azuaje i due nuovi stranieri del BBc Grosseto nella prossima stagione. Marquez, mancino, nato a Caracas il 12 febbraio del 1973, di professione esterno centro e Azuaje, destro, nato a Maracay il 16 gennaio 1973, seconda base interbase, sono i probabili rinforzi che il presidente Banchi vuole ingaggiare per rinforzare una squadra, la scorsa stagione, apparsa troppo corta.
Continua così la campagna di rafforzamento del sodalizio di via della Repubblica che, per il cinquantenario, ha intenzione di fare le cose in grande.
Ottime le cifre che accompagnano i due nuovi volti : specialmente quelle di Azuaje, che nelle intenzioni dovrebbe chiudere la cerniera degli interni insieme a Bindi, Ermini, Bischeri o Ramos Gizzi.
Nella stagione appena conclusa in Venezuela ha militato nei Cardenales de Lara. Ragguardevoli le sue cifre:
243 media battuta, 57 partite giocate, 50 battute valide, 2 fuoricampo, 26 punti battuti a casa. Nel 2001 Azuaje ha giocato anche in America (Camden Rivershark – indipendent League – 286 mn, 7 hr) mentre nel 2000 è stato il seconda base titolare nei Toledo Mud Hens nel triplo A dei Detroit Tigers.
Marquez (in predicato di venire a Grosseto anche nella scorsa stagione) ha chiuso l'ultima stagione in Venezuela con 281 di media battuta in 52 partite giocate nei Tiburones de La Guaira (anche se conta innumerevoli esperienze negli States) ed è l'esterno che mancava al Bbc (Rigoli e Stefano Cappuccini saranno gli altri) per puntare veramente in alto.
Il mercato italiano intanto ristagna con qualche richiesta arrivata alla dirigenza biancorossa:
Alex Ciacci dovrebbe vestire la maglia dei Leoni di Firenze mentre è da scrivere il destino di Andrea Ciacci, chiuso dall'arrivo di Marquez.

Informazioni su Matteo Alfieri 29 Articoli
Matteo Alfieri, 28 anni, laureato in lettere all’università di Firenze, segue come giornalista da circa tre anni le sorti del Bbc Grosseto e del Rosemar, nella redazione sportiva del "Il Tirreno" dove è collaboratore.Attento alle vicende del batti e corri da sempre ha fatto anche parte dell’ufficio stampa della Coppa delle Coppe di baseball che si è svolta a Grosseto nel giugno 2000.E’ redattore della rivista "Playball – il magazine del baseball e softball italiano".Collabora inoltre, come opinionista televisivo, nell’emittente televisiva "Teletirreno" di Grosseto.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.