Il Grosseto nel 2002 ci sarà

Le voci di un “fallimento” della società maremmana smentite dal Presidente in persona

E' da un po' di tempo che nell'ambiente del Baseball Nazionale si rincorrono voci sui problemi economici del BBC Grosseto, una delle piu' importanti realtà italiane e con un “pedigree” di tutto rispetto.
Anche in questi giorni si è diffusa la voce sul fallimento economico della società.
Abbiamo allora contattato il Presidente Claudio Banchi così da poter dare agli appassionati un quadro chiaro sulla situazione che non rende merito ai dirigenti toscani e al Baseball e Softball italiano in genere.
Claudio cosa mi dici di queste voci sul vostro fallimento?
“Che posso dirti, che sono false. Innanzitutto non credo che tecnicamente si possa parlare di fallimento per una società sportiva dilettantistica come la nostra. Che non navighiamo nell'oro lo sanno tutti, d'altronde non avere lo sponsor e giocare in A1 non è semplice ma noi stiamo onorando tutti gli impegni economici presi in questi anni”.
Ma allora come ti spieghi queste voci
“Sinceramente non me le spiego, forse qualcuno si riferisce ad un contenzioso aperto per una vecchia sponsorizzazione e che definiremo quanto prima ma da qui al fallimento ce ne corre ripeto, sempre se tecnicamente si puo' parlare di fallimento. Se poi lunedi' mattina apro la posta e trovo qualcuno che ha chiesto il nostro fallimento … ma non ne avrebbe i motivi”.
Quindi vi siete iscritti al prossimo Campionato?
“Certo, se ci siamo riusciti lo scorso anno a maggior ragione ci saremo nel 2002 dove la situazione mi sembra piu' fluida e limpida”
Sono contento, non possiamo permetterci la perdita di una società come la vostra … e quindi hai qualche informazione su come vi state muovendo sul mercato?
“E' ancora presto e comunque il nostro obiettivo è quello di far giocare i nostri ragazzi “-il BBC Grosseto nel 2001 ha raggiunto i Play Off con una squadra prevalentemente italiana ndr- “ti posso dire che Mazzieri sarà ancora il nostro allenatore e che abbiamo gia' il lanciatore americano”
Il nome?
“Non te lo dico, sarai il primo a saperlo appena lo cartelliniamo, comunque se fossimo allo sbaraglio non staremmo lavorando sodo per presentarci nel 2002”
Nello specifico?
“In questi giorni presenteremo al Comune un progetto di ristrutturazione dello Jannella con ampliamento del BAR e di un ristorante che vorremmo fossero operativi ad inizio stagione e poi dobbiamo finalizzare le sponsorizzazioni”
Insomma Claudio, che dire, auguri al BBC, scusa per il disturbo domenicale e in bocca al lupo per la stagione
“Grazie”

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.