Il Gruppo Aperto e Riccardo Fraccari insieme

Pubblichiamo integralmente un comunciato pervenutaci da Valerio Pradal

Sette ore di riunione a Bologna presso l'Hotel Boscolo fra il gruppo aperto Pradal e il gruppo Fraccari.
In questo arco di tempo sono stati analizzati e discussi 25 dei 42 punti di programma del progetto Baseball e Sofball italiano che sono stati presentati dai due gruppi.


L'attenta analisi di ogni punto ha stimolato un confronto ricco di valide e concrete aspettative finalizzando gli interventi da attuare, i tempi di realizzo e soprattutto le priorità per questo sport.


In particolare al:
Punto 1: E' importante avviare un immediato progetto di ” Immagine e Comunicazione ” su due direttive precise:
a– definire ed avviare il progetto di comunicazione fra tutta la struttura federale, dalle società maggiori di serie A passando per le serie minori fino alle società che gestiscono i settori giovanili, vero e autentico serbatoio per il futuro di questo sport.
Posta, telefono, fax, internet, stage informativi, servizio di segreteria continuamente aggiornato per dare sempre e a chiunque informazioni e delucidazioni.
b– comunicare il progamma e gli eventi del baseball e softball italiano, fornendo materiale di lavoro ( foto, dati, statistiche, informazioni,…) per avere i riscontri d' immagine e d'interesse per gli sponsor ed il mondo dei mezzi di comunicazione ad interesse nazionale ed internazionale. Avviare il progetto ” Pubblico Olè” ritenuto molto interessante e valido dagli esperti del settore, per far aumentare il pubblico negli stadi di baseball e softball.


Punto 3: Costituzione urgente, a partire da quest'anno, del Gruppo dei “Probabili Olimpici” (ex Club Italia) sia di baseball che di softball e programmazione dell'attività da svolgere comprensiva di stages ed attività internazionale.


Punto 7: Ristrutturazione e potenziamento delle Strutture Regionali attraverso un effettivo decentramento organizzativo riguardante in particolare l'attività giovanile e di base.


Punto 9: Dare obiettivi precisi alle Società, Provincie e Regioni per incrementare l'attività giovanile con premi al raggiungimento degli obiettivi fissati.


Punto 12: Ristrutturazione dei Campionati Giovanili così come ipotizzato nel documento presentato dall'apposita Commissione all'ultimo Consiglio Federale.


Punto 16: Studio e definizione di iniziative ed eventi speciali, pubblicitarie-sportive in particolare, da mettere subito in atto per la prossima stagione agonistica.
Particolare interesse ha destato il progetto su: OPENING DAY italiano.


Punto 22: Riunire una Commissione, con la presenza dei Presidenti di serie A, per far partire la LEGA di baseball e softball.


Questo è un estratto di quanto discusso.
I due gruppi hanno comunque deciso di continuare il lavoro su tutti i 42 punti del programma prima di definire l'eventuale candidato comune che dovrà rappresentare veramente la volontà e gli intenti di tutto il gruppo.
Il programma generale sarà pubblicato su internet ed inviato a mezzo posta a tutte le Società di Baseball e Softball.

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.