Ray Patrick Didder

NED nato il 1 Ottobre 1994 a Oranjestad (Aruba)
»Batte: Destro »Tira: Destro
Visualizza il profiloVisualizza il profilo
Destro di braccio e in battuta, ruolo prevalente interbase ma può essere utilizzato anche all'esterno, Didder a 18 anni firmò un contratto con la franchigia degli Atlanta Braves, per disputare la lega Rookie in Santo Domingo, approdando poi negli States, dove ha scalato i vari livelli fino al doppio A. Il 2013, 2014 e 2015 li ha spesi a livello Rookie, rispettivamente in Dominican Summer League, Gulf Coast League e Appalachian League. Nel 2016 la promozione in singolo A con Rome (Georgia), nel 2017 è salito in singolo A avanzato, con i Florida Fire Frogs, nel 2018 completa la crescita, alternandosi fra i Fire Frogs (76 gare) e i Mississippi Braves, che giocano in doppio A nella Southern League, disputando 46 gare: in tutte le partite del 2018 è schierato interbase. In doppio A batte forte (275/373/374) e viene confermato anche per la stagione 2019, in cui gioca 114 gare facendo più fatica con il bastone (203/332/285) ma portando comunque in dote 14 doppi, un triplo e 4 fuoricampo. A fine 2019 diventa free agent e firma con i San Diego Padres, che lo assegnano agli Amarillo Sod Poodles (AA), dove a fine maggio è rilasciato. In inverno ha disputato la Winter League portoricana, giocando da esterno centro titolare con gli Atenienses de Manati.