UnipolSai, bis sul Parmaclima e un piede è in finale

Girone A – Ancora un big inning per i bolognesi al 4° e il Parmaclima deve arrendersi. Un altro fuoricampo per Marval

Lauro Bassani - PhotoBass
Niccolò Loardi
© Lauro Bassani - PhotoBass

Di nuovo un quarto inning da molti punti (questa volta 6 e invece che 10) e per l’UnipolSai è una mezza ipoteca sulla finale scudetto.
Il partente del Parmaclima, Rondon, ha retto tre riprese, andando comunque già sotto 0 a 2 al 3°. Dreni ha aperto con un doppio a sinistra, è avanzato in terza su lancio pazzo ed ha segnato sfruttando un singolo al centro di capitan Dobboletta; Rondon ha per un attimo limitato i danni, cogliendo Dobboletta fuori base, ma ha poi concesso il secondo punto a Van Gurp con un altro lancio pazzo.
Nell’inning successivo il lanciatore ducale non è arrivato al primo out, dopo che la Parmaclima aveva gettato al vento un ghiotta occasione (corridori in tersa e seconda con un out: singoli immediati di Monello e Poma). Stessa situazione,a ma diverso edito al cambio di campo: Loardi e Liberatore hanno centrato due singoli in apertura di quarto, e Grimaudo ha messo in campo un bunt sul quale la difesa ducale è andata in confusione ed il Bologna si è ritrovato a basi piene senza eliminati. Rondon ha colpito Dreni regalando agli ospiti il terzo punto ed è stato sostituito da Campos. Il rilievo non ha fatto meglio. Prima ha effettuato un lancio pazzo, poi ha proseguito commettendo un errore e infine ha subito le tre battute valide (doppio Doboletta, singoli Martini e Loardi), che hanno fissato il parziale su un 8 a 0 irrecuperabile
Parma ha trovato un punto nella metà bassa (singoli di Leo Rodriguez, Paolini e Monello), un altro al 5° con l’aiuto del seconda base bolognese; l’UnipolSai ha risposto con 2 segnature, fra terzo fuoricampo del week end di Marval, e i singoli delle “TreElle” biancoblù – Leonora, Loardi, Liberatore all’8°, ristabilendo il divario.

 

Informazioni su Mino Prati 838 Articoli
Mino Prati, giornalista dal 1979, ha scritto di baseball per 'Il Giornale Nuovo', la 'Gazzetta di Bologna', 'Stadio', 'Tuttobaseball' e 'Baseball International' e 'Agenzia ANSA' e 'Il Resto del Carlino', oltre ad essere stato il curatore del sito BaseballNow. É stato anche direttore responsabile, a livello bolognese, di diverse testate tra cui 'Fuoricampo', 'Baseball Time' e 'Baseball Oggi', nonchè addetto stampa della Fortitudo Bologna. Ha lavorato per l'Ufficio Stampa F.I.B.S. Ha pubblicato l'Almanacco del Baseball, per la Nuova Sagip, nel 1980. Oltre che giornalista, vanta un'esperienza anche dall'altra parte "della barricata": ex-tecnico, dirigente di società, a livello di categorie minori praticamente da sempre (dal 1972) a Minerbio (in provincia di Bologna dove è stato uno dei fondatori della società), e come Direttore Tecnico nelle Calze Verdi Casalecchio (Serie A2-1991) prima e nella Fortitudo Bologna (Serie A1-1992/93) poi. Più volte eletto negli organismi locali della Federbaseball a livello provinciale e regionale. E' stato il Responsabile Editoriale di Baseball.It nel 2002.