San Marino rinforza il “prato” con Jiandido Tromp

Il 28enne esterno di Aruba ha un passato in Doppio e Triplo con i Phillies

Milb.com
Jiandido Tromp in doppio A con i Reading Fightins
© Milb.com

Meglio avere un esterno in più nel motore di questi tempi, con il Covid sempre in agguato che rischia di tenere fuori i giocatori per lungo tempo. E così San Marino si è coperta, aggiungendo al collaudato terzetto composto da Reginato, Celli e Giovanni Garbella, un elemento di esperienza come Jiandido Tromp. Il 28enne esterno di Aruba ha giocato sette anni tra Doppio e Triplo A con l’organizzazione dei Phillies, oltre ad aver militato nella Lega Venezuelana con i Tiburones de La Guaira e in Independent con gli Ottawa Champions. Il suo obiettivo è chiaro: “Non conosco l’Italia, ma ho capito che San Marino ha una squadra costruita per vincere. Arrivare al titolo sarà il traguardo mio e di tutto il gruppo. Il mio ruolo? Gioco esterno in tutte e tre le posizioni”.

Carlo Ravegnani
Informazioni su Carlo Ravegnani 178 Articoli
Carlo Ravegnani, nato a Rimini il 31 gennaio del 1968, ha iniziato la carriera giornalistica a 20 anni nell'allora Gazzetta di Rimini, "sostituita" dal 1993 dall'attuale Corriere Romagna dove lavora come redattore sportivo. Collaboratore per la zona di Rimini del Corriere dello Sport-Stadio, il baseball è stata una componente fondamentale nella sua vita: dapprima tifoso sugli spalti dello Stadio dei Pirati poi giocatore nel mitico Parco Marecchia e poi nel Rimini 86, società che ha fondato assieme a un gruppo di irriducibili amici. Quindi giornalista del batti e corri sulla propria testata e alcune saltuarie collaborazioni con riviste specializzate oltre che radiocronista delle partite dei Pirati assieme all'amico e collega Andrea Perari. Negli ultimi anni è iniziata anche la carriera dirigenziale, con la presidenza (dal 2014) dei Falcons Torre Pedrera. La passione è stata tramandata al figlio Riccardo che gioca lanciatore e prima base negli stessi Falcons.