L’UnipolSai annuncia un poker di nuovi acquisti

Marziali, Astorri e Loardi, più un Bocchi in pianta stabile. Sempre se si giocherà

FIBS (Duck Foto Press)
Matteo Bocchi
© FIBS (Duck Foto Press)

Anche se non capiamo il senso di parlare di mercato per la serie A1 oggi – ma forse a Bologna, ne sanno più di noi sulla Giunta Coni di oggi e del consiglio federale FIBS di domani – diamo conto di un comunicato dell’Unipolsai di stamattina in cui si annunciano tre/quattro nuovi “acquisti”, in un colpo solo: Nicola Marziali, Cesare Astorri e Niccolò Loardi. Nell’ordine: un lanciatore in A2 a Macerata nel 2018 e l’anno scorso a Porto Sant’Elpidio in serie B; un ricevitore, nativo di Parma, e nel 2019 in Rookie League con l’organizzazione degli Athletics; un lanciatore/esterno vero e proprio globe trotter un anno fa a Castenaso.
Più un Matteo Bocchi che, fra una cosa e l’altra, ha deciso di tornare in Italia – e in pianta stabile in Fortitudo – dopo le apparizioni “spot” in IBL nel 2016 e 2017 e nell’European Champions Cup nel 2016 (4.1 riprese nella finale vint,a per il terzo posto, contro il Neptunus, subendo una sola valida) e 2017 (lanciando una completa shutout nohit di 7 inning contro Rouen, con una base ball e 8 strikeout).

Mino Prati
Informazioni su Mino Prati 778 Articoli
Mino Prati, giornalista dal 1979, ha scritto di baseball per 'Il Giornale Nuovo', la 'Gazzetta di Bologna', 'Stadio', 'Tuttobaseball' e 'Baseball International' e 'Agenzia ANSA' e 'Il Resto del Carlino', oltre ad essere stato il curatore del sito BaseballNow. É stato anche direttore responsabile, a livello bolognese, di diverse testate tra cui 'Fuoricampo', 'Baseball Time' e 'Baseball Oggi', nonchè addetto stampa della Fortitudo Bologna. Ha lavorato per l'Ufficio Stampa F.I.B.S. Ha pubblicato l'Almanacco del Baseball, per la Nuova Sagip, nel 1980. Oltre che giornalista, vanta un'esperienza anche dall'altra parte "della barricata": ex-tecnico, dirigente di società, a livello di categorie minori praticamente da sempre (dal 1972) a Minerbio (in provincia di Bologna dove è stato uno dei fondatori della società), e come Direttore Tecnico nelle Calze Verdi Casalecchio (Serie A2-1991) prima e nella Fortitudo Bologna (Serie A1-1992/93) poi. Più volte eletto negli organismi locali della Federbaseball a livello provinciale e regionale. E' stato il Responsabile Editoriale di Baseball.It nel 2002.