Replay e stretta sui tempi dal prossimo Premier12

WBSC
La seconda edizione del Premier12 varrà anche come qualificazione olimpica

Ci saranno meno tempi morti e verrà introdotto il replay video alla seconda edizione del Premier12, la più importante competizione internazionale di baseball del 2019 in programma a novembre valida anche come qualificazione olimpica. Ad annunciare le due novità è stato il Presidente della World Baseball Softball Confederation, Riccardo Fraccari, che ha sottolineato la grande responsabilità della WBSC nel garantire, grazie alla disponibilità e all’utilizzo delle nuove tecnologie, la massima imparzialità e integrità nello svolgimento della gare del Premier12, che designerà due squadre allo storico ritorno olimpico del baseball a Tokyo 2020.
LE NUOVE REGOLE – I manager delle squadre potranno chiedere l’assistenza video per verificare la chiamata di un arbitro in qualsiasi momento durante i 9 inning della partita. I manager perderanno questo diritto in caso venga confermata la decisione arbitrale, ma potranno nuovamente disporne agli extra-inning. I responsabili dello staff arbitrale potranno riesaminare un video in modo indipendente a partire dall’ottavo inning.
Ma c’è anche un’altra importante novità che viene introdotta per la prima volta in un grande evento di baseball internazionale. Il Premier12 della WBSC vedrà l’applicazione di una stretta su tempi, con veri e propri “orologi” che serviranno a velocizzare il gioco: 20 secondi per il lancio, 30 secondi per la visita sul mound, 90 secondi per il cambio lanciatore e cambio inning. Saranno visibili sia dal campo di gioco che dai dug-out, posizionati sia dietro il piatto di casa base che lungo la recinzione del campo esterno.
“Sarà la prima volta in cui verranno utilizzati in campo degli orologi in un grande evento internazionale di baseball”, ha detto Fraccari. “Questi cambiamenti mirano a rendere le partite di baseball più veloci ed emozionanti da guardare, in particolare per il pubblico più giovane e per gli spettatori di tutto il mondo che seguono il nostro sport per la prima volta”.
La seconda edizione del Premier12 della WBSC si svolgerà dal 2 al 17 novembre 2019 (gare di apertura a Guadalajara, in Messico, Taichung/Taoyuan, a Taiwan, e Seul in Corea) e sarà valida come qualificazione diretta ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Vi prenderanno parte le 12 migliori squadre nazionali di baseball del mondo: Giappone, Stati Uniti, Corea, Cina Taipei, Cuba, Messico, Australia, Olanda, Venezuela, Canada, Portorico e Repubblica Dominicana.