Nella seconda di ritorno brillano Pianoro, Longbridge e Cagliari

Si riapre ufficialmente la corsa salvezza. Bollate, Collecchio e Ronchi virtualmente nei playoff, mentre rimane in bilico la leadership del girone D. Il Grosseto pareggia con la Fiorentina ma perde il lanciatore Santiago

PhotoBass
Cappiello e Sarocco impegnati nel match tra Pianoro e Lupi Roma
© PhotoBass

Weekend di conferme in serie A2, con alcuni exploit delle formazioni che occupano i bassofondi della classifica. Il Pianoro di Jairo Ramos è balzato al terzo posto del girone D passando due volte sul campo dei Lupi Roma: in gara1 grazie alla bella prova di Dall’Olio (4bv-5so) e in garadue con ben 12 punti e 10 valide al 4° attacco. Bella e importante anche la doppia vittoria del Cagliari  in casa con il Senago: la salvezza è nuovamente alla portata. Torna a sperare nella salvezza anche il Longbridge con  l’enplein casalingo a spese degli Yankees di San Giovanni in Persiceto.

Le big hanno fatto in pieno il loro dovere. Il Bollate ha avvicinato la fase finale vincendo due volte a Settimo: nel primo incontro segnando dieci volte nei primi quatto attacchi e difendendo il vantaggio con la super salvezza di Brezzo (1bv-10so). In garadue tre hit di Arcila e 4/5 di Marcandalli.

Torino pareggia a Brescia aggiudicandosi gara1 grazie a venti valide (fuoricampo di Bazzana) e ad un finale pirotecnico con otto punti nelle ultime tre riprese.

Nel girone B il Ronchi ha praticamente messo in cassaforte la qualificazione sul diamante di Verona. I giuliani nella prima sfida hanno chiuso prima del limite con 16 valide, compreso il 3/6 di Allan Fagnoni, che ha portato a casa sei punti e ha battuto un fuoricampo da tre punti. Sul monte sesta vittoria di Bertoldi (4bv-4so) con la collaborazione di Stabile. In garadue Floranus (1bv-7so in 5rl) e Pasquali domani i veneti, andando a segno tra la quarta e la settima ripresa.

Il Collecchio si è garantito il lasciapassare per i playoff travolgendo il Modena. In gara1 grazie a 20 valide (Zanichelli 4/4, Pasotto 3/4) e alla two-hit di Manuel Santana. Two-hit anche per Alejandro Rodriguez in garadue con 13 strikeout.

Non cambia niente in vetta al girone D. Nel big-match al Pilastro di Bologna gli Athletics travolgono il Nettuno Due nel primo confronto (v. Giorgi 6bv), ma s’arrendono ai laziali nel secondo match.

Finisce in parità il duello toscano tra Grosseto e Fiorentina. I maremmani la spuntano all’ultimo assalto in garauno con una valida di Alessandro Fiorentini e la prima vittoria in carriera di Kamran Ali; garadue si decide praticamente al sesto, con il JR che, avanti 2-1, perde per un brutto infortunio il lanciatore Santiago, che ha finito la stagione per uno uno strappo al tricipite del braccio destro. Senza il suo partente i ragazzi di Stefano Cappuccini hanno subito sei punti al settimo, lasciando la gara ai cugini viola.

I risultati della seconda di ritorno.

Gir. A: Ecotherm Cus Brescia-Grizzlies Torino 10-15, 4-3; Settimo-Bollate 4-10, 3-12; Cagliari-Senago Milano United 3-1, 6-2.

Gir. B: Longbridge-Toselli Yankees 4-2, 8-7; Sultan Cervignano-Bolzano 0-4, 6-2; Tecnovap Verona-New Black Panthers 1-16 (7°), 1-6.

Gir. C: Camec Collecchio-Comcor Modena 16-1 (7°), 9-2; Ciemme Oltretorrente-Papalini Pesaro 14-8, 10-6; Hotsand Macerata-Fontana Ermes Sala Baganza 10-23, 18-2 (8°).

Gir. D: JR Grosseto-Firenzeviolasupersport 10-9, 2-7; Lupi Roma-Pianoro 3-9, 3-19 (7°);  Athletics Bologna-Nettuno Due 12-1 (7°), 2-8. 

LE CLASSIFICHE

Girone A Bollate 857 (18-3);  Torino 625 (15-9);  Cus Brescia 500 (11-11); Senago 364 (8-14); Settimo Bc 273 (6-16);  Cagliari 260 (6-18)

Girone B Ronchi 875 (21-3);  Bolzano 667 (16-8);  Verona 565 (13-10); Cervignano 375 (9-15); Toselli Yankees 318 (7-15); Longbridge 278 (7-15)

Girone C Collecchio 917 (22-2); Hotsand Macerata 720 (18-7); Comcor Modena 520 (13-12); Ciemme Oltretorrente 478 (11-12); Sala Baganza 455 (10-12);  Papalini Pesaro 308 (8-18).

Girone D Nettuno Due 619 (13-8); Athletics Bologna 565 (13-10);   Pianoro 391 (9-14); Grosseto e Fiorentina 375 (9-15); Roma 292 (7-17).

I leader. MB: Alemann (Bollate) 458; PBC: Lopez (Macerata) 28; HR: Riccardo Bertossi  e Fagnoni (Ronchi), Pesci (Cus Bresia) 4; BR: Benetti (Collecchio) 18. V-P: Santana (Collecchio) 9-1; MPGL: Ghio (Atl Bologna) 0.45; SV: Anselmi (Verona) e Acerbi (Collecchio) 5; SO: Palumbo (Bolzano) 111.

Maurizio Caldarelli
Informazioni su Maurizio Caldarelli 356 Articoli
Giornalista del quotidiano "Il Tirreno" di Grosseto, collabora anche con la Gazzetta dello Sport.