Prova di forza delle Pantere di Ronchi a Brescia. Doppiette di Bollate, Athletics, Grizzlies e Verona

La quarta di Intergirone è stata favorevole al Macerata che ha fatto l’enplein contro Nettuno Due. Grosseto e Collecchio pareggiano. Perde contatto la Fiorentina

Il lanciatore del Collecchio Manuel Santana

Grande prova di forza delle Pantere di Ronchi dei Legionari che vincono due incontri sul diamante del Cus Brescia. I giuliani  in garauno vanno a segno in tutte le sette riprese, mettendo insieme quattordici valide (3/4 Riccardo Bertossi con due fuoricampo), contro le 9 concesse dal vincente Bertoldi e dal rilievo Pasquali. Nel secondo duello la vittoria ronchigiana arriva solo al 10° inning, dopo un confronto equilibratissimo con 25 valide complessive e 5 errori difensivi. Ronchi arriva all’ultimo inning regolamentare sul 7-6, ma l’homer di Rosales manda le due squadre ai supplementari. Al tie-break decide il doppio da due punti di Pizzolini.

In questo quarto turno di intergirone, che è riuscito a disputare finalmente le 24 gare del programma, c’è stata  anche l’ importanti doppietta del Bollate. In gara1 Cervignano tiene testa alla capolista del girone A, sorretta da Bortolomai sul monte (gara completa con 6 valide e 14 strikeout). Il singolo da due punti al 10° infrange i sogni friuliani. Nella seconda partita Bollate vince per manifesta nonostante la parità nelle valide (13-13) e il fuoricampo di Marinig. Collecchio mantiene la testa del girone, anche se scivola in gara1 contro i Lupi Roma, che risolvono la partita con 5 punti al 4° con 5 valide e difendono il vantaggio con Federico e Francesco Cozzolino. Riscatto emiliano in gara2 con dodici valide (3/5 Valenti) e anche sette errori romani.

Nel girone D allungo degli Athletics che vincono bene la prima partita ma devono aspettare un lancio pazzo all’ottavo inning per segnare con Zappone il punto della vittoria.

Il Macerata fa il pieno contro il Nettuno Due al termine di un weekend davvero spettacolare. I marchigiani vincono gara1 grazie al triplo da tre punti al 10° di Carrera, ribaltando i due punti dei laziali nella parte alta della ripresa. Macerata ha chiuso il 7° inning sotto 8-4, ma quattro punti nelle ultime due frazioni è riuscito ad andare al tie-break. In garadue i padroni di casa chiudono i conti già al quarto con i due punti del sorpasso (Nettuno è andato a segno al 1°). Al resto ha pensato Elias Jimenez con una three-hit e 14so. Il pareggio del Modena permette ai ragazzi di Aluffi di consolidare il secondo posto.

Il Grosseto rimane in corsa per la seconda piazza nel girone D grazie al pareggio a Sala Baganza. Sconfitta in gara1 dopo l’uscita di Gabriele Quattrini (5bv-9so) a causa di tre punti subiti all’ottavo, che hanno ribaltato il punteggio maturato con i due punti del JR al 2°, l’esperta formazione allenata da Stefano Cappuccini si è riscattata in garadue. Sorretta a dovere sul monte dall’olandese Koeiman (5bv-9so) e da Santiago, la compagine maremmana ha chiuso i conti al 4° con sette punti, frutto di quattro valide e un errore emiliano. In evidenza Lora, Riccucci, Ferretti e Biscontri.

S’allontana invece la Fiorentina, due volte al tappeto sul campo dell’Oltretorrente. I toscani in garauno recuperano l’1-4 iniziale ma al 9° sono condannati da un errore. Garadue è risolta dagli emiliani tra il settimo e l’ottavo turno.

I risultati della quarta di Intergirone.

Gir. A-B:  Settimo-Longbridge 12-2 (8°), 2-4; Grizzlies Torino-Toselli S.Giovanni in Persiceto 14-0 (7°), 9-3; Bollate-Sultan Cervignano 6-5 (10°), 17-7 (8°); Senago Milano United-Bolzano 6-5 (10°), 2-12; Cagliari-Tecnovap Verona 2-4, 13-14; Ecotherm Cus Brescia-New Black Panthers Ronchi 2-14 (7°), 8-9 (10°).

Gir. C-D: Comcor Modena-Pianoro 5-1, 1-11 (7°); Papalini Pesaro-Valpanaro Athletics Bologna 2-8, 3-4; Ciemme Oltretorrente-Firenzeviolasupersport 6-5, 5-1;  Fontana Ermes Sala Baganza-JR Grosseto 4-3, 4-11; Lupi Roma-Camec Collecchio 5-1,0-10 (8°);  Hotsand Macerata-Nettuno Due 11-10 (10°), 2-1.

Classifica gir. A:  Bollate 727 (8-3); Torino 625 (10-6);  Cus Brescia 500 (7-7);  Settimo 357 (5-9);  Senago 333 (4-8); Cagliari  143 (2-12).

Classifica gir. B: New Black Panthers 875 (14-2);  Bolzano 714 (10-4);  Verona 692 (9-4);  Toselli Yankees 417 (5-7); Longbridge 333 (4-8); Cervignano 214 (3-11).

Classifica gir. C: Collecchio 833 (10-2); Macerata 667 (10-5); Modena 563 (9-7);  Sala Baganza 500 (6-6);   Oltretorrente 467 (7-8);  Pesaro 278 (5-13).

Classifica gir. D:  Athletics Bologna 727 (8-3); Nettuno Due 545 (6-5); Grosseto 500 (7-7);  Fiorentina 385 (5-8);  Roma 375 (6-10); Pianoro 308 (4-9).

 

 

Maurizio Caldarelli
Informazioni su Maurizio Caldarelli 307 Articoli
Giornalista del quotidiano "Il Tirreno" di Grosseto, collabora anche con la Gazzetta dello Sport.