Riflettori puntati su Ronchi-Bollate nella seconda di Intergirone

Al Gaspardis si affrontano le regine dei gironi B e A in un doppio confronto che può dare spunti interessanti. In calendario anche Verona-Settimo e Yankees-Cus Brescia. Grosseto cerca di proseguire la rimonta a Macerata. Bel test per Modena contro la Fiorentina

Carlo Marcoaldi
Il prima base del Comcor Modena Alessio Corrado
© Carlo Marcoaldi

Riflettori puntati sullo stadio “De Gaspardis” di Ronchi dei Legionari nella seconda giornata della fase di intergirone del campionato di serie A2. Le Pantere Nere, balzate in testa alla classifica del girone B (con il Bolzano che deve recuperare quattro incontri), ricevono la visita del Bollate, leader del gruppo A. Un duello molto interessante in chiave playoff: si affronteranno due delle favorite al salto di categoria. I locali hanno i miglior monte di lancio (1.38) e hanno commesso 12 errori; i lombardi hanno la difesa meno fallosa (7 errori) e il quarto monte (2.33). Bollate ha una leggera supremazia in attacco: 291 di media, contro il 289 dei rivali di giornata. Confronti da seguire sono anche quelli tra Verona e Settimo e tra Yankees di San Giovanni in Persiceto e Cus Brescia, compagini che si stanno giocando al meglio le loro chance playoff. L’imbattuto Collecchio gode dei favori del pronostico nella sfida contro il Pianoro di Jairo Ramos Gizzi, mentre il Nettuno 2 rischia a Sala Baganza. Merita una citazione due confronti: quello tra le seconde in graduatoria Modena e Fiorentina, due compagini ambizione che vogliono rimanere in alto.

Carlo Marcoaldi
Manuel Bindi, veterano del JR Grosseto

L’Hotsand Macerata, vincitore del girone D nella stagione 2018, vuole rimanere in scia alle prime due del gruppo C e in questa settimana è atteso ad un test verità contro l’esperto JR Grosseto, team che ha centrato i playoff consecutivamente negli ultimi cinque campionati. Quest’anno è partito a corrente alternata ma l’arrivo del talento olandese Chris Koeiman e la crescita del line-up (arrivato a 298 di media con il veterano Manuel Bindi a 400) può permettere al nove di Cappuccini di recuperare il ritardo attuale.

Il programma della seconda di Intergirone

Gir. A-B:  Tecnovap Verona-Settimo, Longbridge-Grizzlies Torino, New Black Panthers Ronchi-Bollate, Sultan Cervignano-Senago Milano United, Bolzano-Cagliari, Toselli Yankees-Ecotherm Cus Brescia.

Gir. C-D:  Camec Collecchio-Pianoro, Fontana Hermes Sala Baganza-Valpanaro Athletics Bologna, Comcor Modena-Fiorentina Baseball, Hotsand Macerata-JR Grosseto, Papalini Pesaro-Lupi Roma, Ciemme Oltretorrente-Nettuno 2.

CLASSIFICHE. 

Gir. A:  Bollate 857 (6-1); Torino 667 (8-4); Cus Brescia 600 (6-4); Settimo 400 (4-6); Senago 300 (3-7); Cagliari 125 (1-7).

Gir. B: Ronchi 833 (10-2); Bolzano 625 (5-3); Verona 556 (5-4); San Giovanni Persiceto 500 (5-5); Longbridge 250 (2-6); Cervignano 200 (2-8).

GIR. C: Collecchio 1000 (9-0); Modena 583 (7-5); Macerata 500 (5-5); Sala Baganza 444 (4-5); Oltretorrente 364 (4-7); Pesaro 167 (2-10).

Gir. D: Bologna 714 (5-2); Fiorentina 700 (7-3); Nettuno 625 (5-3); Grosseto 556 (5-4); Roma 300 (3-7); Pianoro 222 (2-7).

Maurizio Caldarelli
Informazioni su Maurizio Caldarelli 298 Articoli
Giornalista del quotidiano "Il Tirreno" di Grosseto, collabora anche con la Gazzetta dello Sport.