Scatta la fase di Intergirone del campionato di serie A2

Per sei settimane le formazioni potranno confrontarsi con le avversarie degli altri gironi (A contro B, C contro D). Si parte con Bologna-Collecchio e Fiorentina-Macerata. Nuovi arrivi in Toscana: Wittig debutta con il nove dal capoluogo, Koeiman rinforza il monte del Grosseto

James Mirabelli/WBSC
Chris Koeiman nuovo acquisto del JR Grosseto
© James Mirabelli/WBSC

Scatta in questo fine settimana la fase di intergirone nel campionato di serie A2: sei settimane di partite che daranno un’idea del valore di ogni singolo raggruppamento e delle chance di playoff delle varie squadre. In questa giornata d’apertura ci sono già degli incontri probanti. Il Bollate, capoclassifica del girone A, ospita ad esempio il Verona, una formazione dall’ottimo monte di lancio. In Emilia si confrontano addirittura due capoliste, Athletics Bologna e l’imbattuto Collecchio. Tutta da seguire la serie tra Cus Brescia e Bolzano. Promette comunque spettacolo anche il duello tra le ambiziose Fiorentina e Macerata. I toscani presentano nel line-up e in difesa il nuovo interbase, il trentenne statunitense Joe Wittig, che prima di sistemarsi in Italia ha avuto esperienze in Australia, Nuova Zelanda e Rep. Ceca. Il manager Fedi perde però l’azzurino Carlos Urquiola.

Un nuovo arrivo ci sarà anche a Grosseto, allo stadio Jannella, dove il JR di Stefano Cappuccini riceve la visita del Modena. I biancorossi maremmani si sono rinforzati sul monte dal giovane lanciatore Chris Koeiman, ventenne olandese già alfiere  della Nazionale giovanile e degli Arizona Western College dove ha disputato sin qui 16 partite (15 da partente) con 12 vittorie e due sconfitte in 94 riprese lanciate, con una media pgl di 1.44 e ben 84 strike out. Un rinforzo molto atteso e che potrebbe già esordire per qualche inning sabato sera. Il Grosseto avrà nel dugout, pronto per un rilievo, Angel Marquez, la stella indiscussa (con un perfect game e un paio di no-hit) dell’Enegan Grosseto campione d’Italia di serie A nel 2014.

Il programma della prima di Intergirone

Gir. A-B: Settimo-New Black Panthers, Grizzlies Torino-Sultan Cervignano, Bollate-Tecnovap Verona, Senago Milano United-Longbridge, Cagliari-Toselli Yankees, Ecotherm Cus Brescia-Bolzano.

Gir. C-D: Pianoro-Fontana Hermes Sala Baganza, Valpanaro Athletis Bologna-Camec Collecchio, Fiorentina-Hotsand Macerata, JR Grosseto-Comcor Modena, Lupi Roma-Ciemme Oltretorrente, Nettuno Due-Papalini Pesaro.

CLASSIFICHE. 

Gir. A:  Bollate 833 (5-1); Torino 700 (7-3); Cus Brescia 600 (6-4); Settimo 500 (4-4); Senago 250 (2-6); Cagliari 0 (0-6).

Gir. B: Ronchi 800 (8-2); Verona e Bolzano 625 (5-3); San Giovanni Persiceto 500 (4-4); Longbridge 167 (1-5); Cervignano 125 (1-7).

GIR. C: Collecchio 1000 (9-0); Macerata 625 (5-3); Modena 600 (6-4); Sala Baganza 375 (3-5); Oltretorrente 222 (2-7); Pesaro 200 (2-8).

Gir. D: Bologna 714 (5-2); Fiorentina 625 (5-3); Grosseto 571 (4-3); Nettuno 500 (3-3); Roma 375 (3-5); Pianoro 250- (2-6).

Maurizio Caldarelli
Informazioni su Maurizio Caldarelli 298 Articoli
Giornalista del quotidiano "Il Tirreno" di Grosseto, collabora anche con la Gazzetta dello Sport.