Collecchio conserva l’imbattibilità contro Pesaro

Terza vittoria, prima della pioggia, anche per il Bollate nel derby con Brescia. Torino si riscatta in gara2 con il Senago. Doppiette per Ronchi e Macerata. Pareggio tra Nettuno e Fiorentina e per il Grosseto con Pianoro

Fabio Origlia dei Lupi Roma nel box di battuta

Il Collecchio di “Meo” Saccardi conserva l’imbattibilità nella quarta giornata del campionato di serie A2, al termine di due gare comunque impegnative. Gli emiliani in gara1, con Santana vincente sul monte (5bv-6so) hanno messo in chiaro le cose quasi subito ma nella seconda sfida hanno preso il largo solo nel finale. Avanti 6-0 nel primo attacco, il Collecchio è stato raggiunto al 6° sul 6-6 ma tra il settimo e l’ottavo inning ha dato una spallata al match con 8 punti. Vincente Acerbi. Macerata si conferma al secondo posto nel girone C facendo il pieno contro l’Oltretorrente. In gara1 la Ciemme ha recuperato dall’1-4 al 4-4 ma con otto punti in due riprese i marchigiani di Aluffi hanno preso il volo. Appassionante gara2 risolta dal doppio di Lopez al 4°. No-hit di Strzalka in 6,2 riprese, con 14 strike out, prima della salvezza di Jimenez.

L’altra formazione senza sconfitta nel torneo è il Bollate, che vince la prima sfida del derby con il Cus Brescia con tre punti al 1° e 4 al sesto, prima della sospensione per pioggia all’8°. Rinviata gara2. Torino perde la prima a Senago (3 punti dei lombardi al 2°), a causa della bella prova di Brian Sheldon (3bv-12so). Il nove di Illuminati, con Campagna vincente sulla collinetta e un fuoricamnpo di Giarola, si riscatta nel secondo duello. 

Nel girone B viene fermata dalla pioggia la capolista Bolzano. Si avvicina alla vetta il Ronchi che fa l’enplein contro la matricola Yankees. In gara1 le Pantere chiudono con 14 valide contro appena una subita dal rilievo Nardi, dopo le tre riprese senza hit del partente Bertoldi.

Nel girone D si dividono la posta Nettuno e Fiorentina, mentre gli Athletics vincono in rimonta, con 4 punti all’ottavo, l’unica gara disputata contro i Lupi Roma, a segno due volte al 1° e 1 al 6°. Pareggio infine tra Grosseto e Pianoro. In gara1 shutout maremmano grazie alla two-hit di Gabriele Quattrini (con 10 strikeout), ma anche alla vena di Manuel Bindi (4/5 con un fuoricampo e un doppio). In garadue alla formazione bolognese allenata dall’ex Jairo Ramos bastano quattro punti al 1°, difesi dalla gara completa di Sosa (12bv-11so).

I risultati della quarta giornata

Gir. A: Senago – Grizzlies Torino 4-0,  4-11; Cagliari-Settimo 1-8, 4-6; Cus Brescia-Bollate 1-7 (7°), rinv. (recupero 1° maggio ore 11). 

Classifica: Bollate 1000 (3-0); Torino 625 (5-3); Cus Brescia 571 (4-3); Settimo 500 (3-3);  Senago Milano 333 (2-4); Cagliari  0 (0-4).

Gir. B: New Black Panthers – Toselli Yankees 12-0 (7°), 4-1; Tecnovap Verona – Sultan Cervignano 14-9, 2-1.  Longbridge 2000 – Bolzano rinv.

Classifica: Bolzano 833 (5-1);  Ronchi 750 (6-2); Verona 625 (5-3); Toselli Yankees 333 (2-4); Longbridge 250 (1-3); Cervignano 125 (1-7).

Gir. C: Hotsand Macerata – Ciemme Oltretorrente 15-5 (7°), 1-0; Fontana Ermes Sala Baganza  – Comcor Modena 1-5, 3-11; Camec Collecchio – Papalini Pesaro 6-2; 14-6.

Classifica: Collecchio 1000 (8-0);  Macerata .667 (4-2); Modena 625 (5-3); Sala Baganza 333 (2-4);  Oltretorrente  250 (2-6)  Pesaro 125 (1-7).

Gir. D: Nettuno2-Fiorentina 11-7, 2-12;  Athletics Bologna-Lupi Roma 5-3, rinv.; JR Grosseto – Pianoro 8-0; 1-7. 

Classifica: Athletics Bologna 714 (5-2); Fiorentina 625 (5-3); JR Grosseto e Nettuno2 500 (3-3); Lupi Roma 429 (3-4); Pianoro 250 (2-6)

Maurizio Caldarelli
Informazioni su Maurizio Caldarelli 298 Articoli
Giornalista del quotidiano "Il Tirreno" di Grosseto, collabora anche con la Gazzetta dello Sport.