Un nuovo interno per l’UnipolSai

Da Curaçao arriva il comunitario John Polonius, sette anni di professionismo alle spalle con l’organizzazione dei Giants, fino in AAA

Jason Reed
John Polonius
© Jason Reed

Due sole partite giocate e l’UnipolSai mette nel roster un altro nome nuovo. L’interno John Polonius, nativo di Willemstad, Curaçao, e quindi di passaporto olandese ed utilizzabile come comunitario.
Ventottenne, battitore destro, Polonius ha militato per sette stagioni da professionista nei campionati americani con l’organizzazione dei San Francisco Giants, giocando 102 volte seconda base, 60 terza base, 143 interbase (e mettiamo anche le 3 come lanciatore: 2.1 inning divisi fra 2015 e 2017) in un totale di 117 presenze nella formazione iniziale. Come massimo è arrivato in AAA: 3 presenze nel 2017 e 8 nel 2018 con i Sacramento River Cats.
L’UnipolSai l’ha presentato come shortstop, ruolo in cui vanta in carriera una media difensiva complessiva di .958, con un totale invece in attacco, in 326 partite, di .250 come media battuta vita, con 38 doppi, 16 tripli e 11 fuoricampo, per una media bombardieri di .351, con una media on base di .308, e 41 basi rubate.
L’anno scorso ha vestito appunto la casacca dei Sacramento River Cats in AAA (8 partite, 20 presenze alla battuta, 4 valide, media .211, 2 doppi, 1 pbc e 5 strikeout), Richmond Flying Squirrel in AA (37 partite, 93 presenze alla battuta, 18 valide, media .222, 4 doppi, 1 fuoricampo, 7 rbi, 9 basi ball e 17 eliminazioni al piatto), e San Josè Giant in A+ (5 partite, 18 presenze nel box, 2 valide, media .125, 1 doppio, 1 base e 4 strikeout). In difesa, nel 2018, sempre a 1.000, salvo 3 errori come interbase a Richmond (.938 la sua media).
Per Frignani dunque si allarga il ventaglio delle possibili scelte per il campo interno, dove contro il San Marino ha schierato Vaglio inter con Ferrini in seconda e Agretti (in tandem con Fuzzi in gara due) in terza.

Qui tutti i movimenti del mercato di Serie A1

Mino Prati
Informazioni su Mino Prati 645 Articoli
Mino Prati, giornalista dal 1979, ha scritto di baseball per 'Il Giornale Nuovo', la 'Gazzetta di Bologna', 'Stadio', 'Tuttobaseball' e 'Baseball International' e 'Agenzia ANSA' e 'Il Resto del Carlino', oltre ad essere stato il curatore del sito BaseballNow. É stato anche direttore responsabile, a livello bolognese, di diverse testate tra cui 'Fuoricampo', 'Baseball Time' e 'Baseball Oggi', nonchè addetto stampa della Fortitudo Bologna. Ha lavorato per l'Ufficio Stampa F.I.B.S. Ha pubblicato l'Almanacco del Baseball, per la Nuova Sagip, nel 1980. Oltre che giornalista, vanta un'esperienza anche dall'altra parte "della barricata": ex-tecnico, dirigente di società, a livello di categorie minori praticamente da sempre (dal 1972) a Minerbio (in provincia di Bologna dove è stato uno dei fondatori della società), e come Direttore Tecnico nelle Calze Verdi Casalecchio (Serie A2-1991) prima e nella Fortitudo Bologna (Serie A1-1992/93) poi. Più volte eletto negli organismi locali della Federbaseball a livello provinciale e regionale. E' stato il Responsabile Editoriale di Baseball.It nel 2002.