Maurizio Andretta, da Viterbo a Castenaso

Dalla serie A2 per Nanni un lanciatore mancino classe 1998 che l’anno scorso ha giocato anche negli Stati Uniti con il Clarendon Community College

Maurizio Andretta

Dopo Diego Fabiani, un altro lanciatore italiano per il Castenaso: Maurizio Andretta, mancino, classe 1998, prelevato dai Rams Viterbo in serie A2.

L’anno scorso in regular season 0.00 di pgl, in 3 partite giocate da rilievo (una vinta e nessuna persa, con in 6 inning lanciati 11 strikeout, 2 basi ball e 5 valide concesse. Nei playoff: 2 partite giocate di cui una da partente, una vinta-una persa, 4.25 come media, con 2 valide permesse, 7 basi, e 15 eliminazioni al piatto in 6.1 inning sul monte. Nel 2018 ha vissuto anche un’esperienza negli Stati Uniti a livello di college con i Clarendon Bulldogs nella Western Junior College Athletic Conference (WJCAC), una delle componenti della National Junior College Athletic Association (NJCAA).

La trattativa è nata quasi per caso – ha dichiarato il giocatore – da una chiacchiera fra il manager Marco Nanni ed il mio ex coach a Viterbo, Massini. Castenaso è una società importante, solida, seria ed ambiziosa che ho tutta l’intenzione di ripagare per la fiducia e per l’interesse concreto che ha mostrato nei miei confronti. Sono davvero felice della mia scelta e non nascondo di avere una certa fretta di cominciare questa nuova avventura. Avevo varie proposte ma quella del Castenaso, data anche la decisione con la quale è arrivata, mi ha convinto immediatamente. A Bologna studio Economia all’Università quindi dividerò le mie giornate fra lo studio ed il lavoro, per il momento in palestra in attesa di poter iniziare il lavoro con la mia nuova squadra”.

Mino Prati
Informazioni su Mino Prati 645 Articoli
Mino Prati, giornalista dal 1979, ha scritto di baseball per 'Il Giornale Nuovo', la 'Gazzetta di Bologna', 'Stadio', 'Tuttobaseball' e 'Baseball International' e 'Agenzia ANSA' e 'Il Resto del Carlino', oltre ad essere stato il curatore del sito BaseballNow. É stato anche direttore responsabile, a livello bolognese, di diverse testate tra cui 'Fuoricampo', 'Baseball Time' e 'Baseball Oggi', nonchè addetto stampa della Fortitudo Bologna. Ha lavorato per l'Ufficio Stampa F.I.B.S. Ha pubblicato l'Almanacco del Baseball, per la Nuova Sagip, nel 1980. Oltre che giornalista, vanta un'esperienza anche dall'altra parte "della barricata": ex-tecnico, dirigente di società, a livello di categorie minori praticamente da sempre (dal 1972) a Minerbio (in provincia di Bologna dove è stato uno dei fondatori della società), e come Direttore Tecnico nelle Calze Verdi Casalecchio (Serie A2-1991) prima e nella Fortitudo Bologna (Serie A1-1992/93) poi. Più volte eletto negli organismi locali della Federbaseball a livello provinciale e regionale. E' stato il Responsabile Editoriale di Baseball.It nel 2002.