Alessandro Lucarelli apre la sfida playoff Parma Clima-Città di Nettuno

Il capitano del Parma Calcio che ha riportato i ducali in serie A sarà protagonista del primo lancio domani in gara1. Nelle altre gare il San Marino non può sbagliare contro Padule. Bologna all'esame Padova. Rimini a Nettuno

Inizia domani sera il girone di ritorno del campionato di serie A1 di Baseball. A catturare l'attenzione sarà la sfida playoff al Cavalli tra Parma Clima e Città di Nettuno. Una gara di eccezionale importanza e che avrà anche un eccezionale prologo. Il primo lancio di gara1, infatti, sarà affidato ad una icona del calcio moderno. Si tratta di Alessandro Lucarelli, capitano del Parma Calcio che ha scritto il mese scorso una pagina di storia dello sport più seguito del Paese. Lui, per dieci anni con la maglia ducale cucita addosso, è rimasto con la squadra dopo il dissesto finanziario nel 2015 ripartendo dalla serie D. Poi la straordinaria impresa di vincere tre campionati di fila, impresa mai riuscita a nessuna squadra italiana partita dai dilettanti, riportando il Parma in Serie A. Il 28 maggio scorso il ritiro, dopo che la storia è stata scritta, e domani Parma lo abbraccerà e lo festeggerà al Cavalli in quella che potrebbe essere la partita chiave della stagione. Occhi puntati su due dei migliori lanciatori del campionato, il ducale Casanova e il canadese del Città di Nettuno Scott Richmond. Il Parma è attualmente terzo con una partita di vantaggio sui nettunesi e tre sul San Marino, che deve recuperare una partita, e un successo significherebbe mettere un mattone importante nella qualificazione ai playoff.
La capolista UnipolSai Bologna punta a smaltire la delusione per la European Cup, ma dovrà superare l'esame Padova, chiamato all'impresa per non perdere quello che potrebbe essere l'ultimo treno per i playoff.
Chi non può più davvero sbagliare è il San Marino che affronterà il Padule dopo la cocente retrocessione in Europa. La squadra del monte Titano deve vincere per restare attaccato al Nettuno che attualmente occupa il quarto posto in classifica, in vista soprattutto dello scontro diretto della prossima settimana al Borghese, altra partita fondamentale nel percorso che porta alla post season.
Anche il Rimini secondo della classe vuole dimenticare la campagna europea che ha visto trionfare gli olandesi del Rotterdam e intende farlo nel double header di sabato in casa del Nettuno Baseball City che rischia anche di dover salutare uno dei suoi migliori giocatori, Carlos Misell, che sarebbe pronto a firmare con una squadra professionistica in Messico. Dopo la serie di sabato, probabilmente, arriverà la sua partenza.

Informazioni su Davide Bartolotta 213 Articoli
Nato ad Anzio (Roma) il 9 aprile 1988, ha sempre vissuto nella vicina Nettuno. A 6 anni ha cominciato a giocare a calcio, ma essendo della “città del baseball” non poteva che appassionarsi a questo sport. E' iscritto all'ordine dei giornalisti nell'albo dei pubblicisti. Da spettatore ha seguito il baseball fino al giugno del 2008, quando ha iniziato una collaborazione con “Il Granchio”, settimanale d’informazione di Anzio e Nettuno, di cui è diventato dal 2010 redattore e redattore web, che gli ha permesso di vivere questo sport da un altro punto di vista. Nel primo anno di attività giornalistica ha avuto modo di seguire diversi eventi internazionali tra cui le Final Four dell’European Cup a Barcellona (settembre), oltre che a coprire regolarmente la serie A2 ed in particolare le gare del Nettuno2. La sua più grande aspirazione è quella di contribuire, anche se in una minima parte, a far crescere in Italia la considerazione per questo sport, e magari un giorno poterlo raccontare collaborando con testate nazionali. Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università "La Sapienza" di Roma. Nelle stagioni 2011 e 2012 ha svolto il ruolo di addetto stampa per la Danesi Nettuno Bc. E' giornalista presso il gruppo editoriale DComunication dove ricopre il ruolo di redattore web per il quotidiano online di Anzio e Nettuno www.ilclandestinogiornale.it e cura la parte giornalistica dell'emittente televisiva regionale (Lazio) YoungTv dove cura una rubrica sportiva. Dall'agosto 2015 collabora con l'Agenzia di Stampa InfoPress realizzando servizi e contributi per Il Corriere dello Sport seguendo lo sport locale e le squadre in trasferta all'Olimpico di Roma per le partite del campionato di serie A di calcio. Gli piace la musica rock e adora guardare film... è arrivato ad un picco massimo di cinque in una giornata.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.