Il Parma Clima è su Luis Lugo

Il lanciatore italo-venezuelano, con la maglia azzurra al Premier12 del 2015 e al Classic 2017 e appena rilasciato, pronto ad arrivare nella città ducale. Fochi: tutto è pronto, manca solo l'ok del consiglio

Ci è arrivata all'orecchio la notizia che il Parmaclima avrebbe chiuso per l'ingaggio di Luis Lugo, fresco di rilascio dall'organizzazione dei Baltimore Orioles (Akron RubberDucks) che gli aveva riservato nello scorso dicembre un contratto di minor dopo il rilascio dopo sette anni di milizia da parte degli Indians (1 giugno 2011-2 settembre 2017).

Lanciatore mancino, italo-venezuelano, classe 1994, ha giocato con l'Italia la Premier12 nel 2015 e il World Baseball Classic nel 2017. Lo scorso inverno h militato nella Lega Venezuelana con i Cardenales de Lara, giocando 8 partite (2 come partente), 1 vinta e 0 perse, facendo registrare una media/pgl di 6.75 in 13.1 riprese lanciate, con 8 base ball concesse e altrettanti strikeout ottenuti.
Nel 2017, prima, con i RubberDucks nell'Eastern League (doppio A, il massimo da lui raggiunto negli Stati Uniti) aveva fatto registrare un record di 8 vinte e 7 perse, con una media di 4.35, su 26 incontri, 25 da partente, una completa, 93 strikeout e 55 basi concesse, in 134.1 inning sul monte. Sulla cosa abbiamo voluto chiedere conferma al Massimo Fochi, consulente del presidente per il mercato del Parma che ci ha detto: "Confermo l'interessamento per il giocatore. La pratica però non è formalmente chiusa. Io ho proposto il nome alla società e l'accordo ci sarebbe, tutto è pronto, manca l'ok consiglio".

Sul giocatore c'era anche l'attenzione dell'Unipolsai, interessata però ad averlo dalla Coppa dei Campioni in poi, e l'interesse per l'immediato ha probabilmente giocato a favore del Parma Clima

Mino Prati
Informazioni su Mino Prati 767 Articoli
Mino Prati, giornalista dal 1979, ha scritto di baseball per 'Il Giornale Nuovo', la 'Gazzetta di Bologna', 'Stadio', 'Tuttobaseball' e 'Baseball International' e 'Agenzia ANSA' e 'Il Resto del Carlino', oltre ad essere stato il curatore del sito BaseballNow. É stato anche direttore responsabile, a livello bolognese, di diverse testate tra cui 'Fuoricampo', 'Baseball Time' e 'Baseball Oggi', nonchè addetto stampa della Fortitudo Bologna. Ha lavorato per l'Ufficio Stampa F.I.B.S. Ha pubblicato l'Almanacco del Baseball, per la Nuova Sagip, nel 1980. Oltre che giornalista, vanta un'esperienza anche dall'altra parte "della barricata": ex-tecnico, dirigente di società, a livello di categorie minori praticamente da sempre (dal 1972) a Minerbio (in provincia di Bologna dove è stato uno dei fondatori della società), e come Direttore Tecnico nelle Calze Verdi Casalecchio (Serie A2-1991) prima e nella Fortitudo Bologna (Serie A1-1992/93) poi. Più volte eletto negli organismi locali della Federbaseball a livello provinciale e regionale. E' stato il Responsabile Editoriale di Baseball.It nel 2002.

Commenta per primo

Lascia un commento